Aperta inchiesta su Sprar del Calatino, nel mirino assunzioni e fondi per sagre

Al centro delle indagini un migliaio di posti di lavoro tra il Cara di Mineo e gli Spar, nel Calatino. Una rete di presunti collegamenti, familiare o di comunanza politica o sindacale negli Sprar

Non soltanto le gare d'appalto, ma anche le assunzioni nel Cara di Mineo e nei Sistemi di protezione richiedenti asilo e rifugiati (Sprar). E' l'obiettivo al centro dell'inchiesta aperta dalla Procura di Caltagirone sulla presunta "parentopoli" nell'accoglienza dei migranti, che interessa nove comuni del Catanese.

Al centro delle indagini un migliaio di posti di lavoro tra il Cara di Mineo e gli Spar, nel Calatino. La rete di presunti collegamenti, familiare o di comunanza politica o sindacale negli Sprar, sono ricostruiti dal quotidiano La Sicilia.

Tra gli assunti ci sarebbero parenti di amministratori, consiglieri comunali o candidati non eletti o rimasti disoccupati. Comuni che userebbero anche contributi ricevuti dal Consorzio Terra d'accoglienza iniziative collaterali come feste locali, spettacoli, mercatini, sagre e illuminazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Centro accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Mineo è al centro di altre due inchieste aperte dalla Procura di Caltagirone e da quella Distrettuale di Catania anche sull'assegnazione degli appalti per la sua gestione. In uno di questi, antecedente all'ultimo di 97 milioni di euro, sarebbe indagato, per turbativa d'asta e abuso d'ufficio, anche il sottosegretario all'Agricoltura e leader del Ncd in Sicilia, Giuseppe Castiglione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento