Compagnia delle Opere Sicilia Orientale organizza per il 5 maggio un incontro con le realtà imprenditoriali del calatino

Sarà un incontro durante il quale si discuterà della realtà del calatino, si racconteranno le proprie storie imprenditoriali, il legame con il territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, associazione imprenditoriale che ha lo scopo di fare rete tra imprenditori e liberi professionisti, organizza un incontro per conoscere il mondo imprenditoriale di Caltagirone. Sarà un incontro durante il quale si discuterà della realtà del calatino, si racconteranno le proprie storie imprenditoriali, il legame con il territorio. Per l’occasione il presidente di Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, Salvatore Abate, e il direttore Cristina Scuderi, esporranno la realtà di Cdo, il rapporto con i soci e gli obiettivi stabiliti dal neo presidente e dal consiglio direttivo. L’incontro si terrà giorno 5 maggio alle ore 18:00 a Palazzo Reburdone a Caltagirone (accanto la scalinata di San Giacomo). “Ritengo sia molto importante fare rete per le imprese siciliane - sottolinea Salvatore Abate - soprattutto in un momento tanto delicato quale quello attuale”. Il direttore Cristina Scuderi aggiunge: “E’ nella filosofia di CdO confrontarsi costantemente con nuove realtà attive sul territorio. E’ quello che stiamo facendo con questo primo incontro che si terrà a Caltagirone al quale ne seguiranno certamente altri in altre città della provincia etnea e in altre province siciliane. L’intento è chiaro: attivare un dialogo che serva a ognuno di noi come momento di crescita perché sia l’inizio di un cammino fianco a fianco”.

Torna su
CataniaToday è in caricamento