L'Associazione nazionale consulenti del lavoro festeggia i suoi 20 anni

“Sarà un momento di aggregazione, di affermazione e riscatto - afferma il presidente dell’Ancl Up Catania, Guido Sciacca - di una categoria radicata nel territorio, attiva e laboriosa”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Si svolgerà mercoledì 19 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso il Garden Hotel (Via Madonna delle Lacrime 12) a San Giovanni La Punta il ventesimo anniversario dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - Unione Provinciale di Catania. Tanti saranno gli argomenti trattati, dalle ultime novità per la tutela della professione dei consulenti del lavoro alle news dell’ultima ora dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Un momento di approfondimento, dibattito e aggregazione in cui saranno presenti diversi esponenti della pubblica amministrazione, sindacale e ministeriale, personalità del mondo del lavoro e delle istituzioni previdenziali e assicurative.

Molti i temi attualissimi trattati, prestigiosissimi gli ospiti, tra cui i padri fondatori della categoria dei consulenti del lavoro, tanti collegamenti Skype in diretta dal Ministero del Lavoro. “Sarà un momento di aggregazione, di affermazione e riscatto - afferma il presidente dell’Ancl Up Catania, dott. Guido Sciacca - di una categoria radicata nel territorio, attiva e laboriosa”. Dopo i saluti di benvenuto del Presidente dell’Ancl Up Catania, dott. Guido Sciacca seguiranno i saluti del Presidente regionale Ancl Sicilia, dott. Gaspare Patinella; a seguire interverranno: Roberto De Lorenzis, ex presidente Ancl nazionale; Vincenzo Miceli, ex presidente Enpacl nazionale; Emanuele Monterosso, cofondatore dell’Unione regionale Ancl; Nicola Ingianni, primo anclista regionale; Francesco Longobardi, ex presidente nazionale Ancl; Alessandra Servidori, esperta di Politiche del Lavoro e Sociali; Giada Lupo, già presidente Confturismo Sicilia. Non mancheranno i momenti di confronto con i partecipanti.

Torna su
CataniaToday è in caricamento