menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendenti Oikos multati, il Comune: "Nessuna irregolarità nella differenziata"

L'amministrazione precisa che non vi è stata alcuna irregolarità perchè nella zona la differenziata viene raccolta esclusivamente dal Comune, mentre la ditta si occupa dello spazzamento e dello svuotamento dei cestini che contengono indifferenziata

Il Comune di Catania  a proposito dell'episodio dei dipendenti Oikos multati per infrazioni al codice della strada, precisa che non vi è stata alcuna irregolarità nella raccolta dei rifiuti da svuotamento dei cestini. Nella zona, infatti, la raccolta differenziata viene svolta esclusivamente dal Comune di Catania.

La ditta Oikos, invece, come da capitolato, si occupa dello spazzamento e dello svuotamento dei cestini dei rifiuti normali e delle deiezioni canine. Quest'ultimo è dunque un rifiuto non differenziato e di conseguenza non vi è stata alcuna mescolanza con i rifiuti differenziati. Il Comune chiederà formalmente domani alla Oikos chiarimenti sulle autorizzazioni riguardanti i veicoli per la raccolta e il motivo per cui ha ritirato dei rifiuti indifferenziati da un bar, venendo multata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento