Carabinieri, traffico e detenzione di stupefacenti: quattro arresti

Arrestati quattro individui dai carabinieri di Catania per i reati produzione, traffico e detenzione di droga

I carabinieri del nucleo investigativo di Catania, con l'aiuto dei colleghi di Mascali, Santa Venerina e Militello Val di Catania hanno eseguito gli ordini di carcerazione per quattro uomini ritenuti responsabili di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. 

Gli arrestati sono Giuseppe Pace, 31enne, di Mascali condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione, Giovanni Lucio Grasso, 30enne, di Santa Venerina , già ai domiciliari, condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione, Fabio Sparacino, 39enne, di Macchia di Giarre,già ai domiciliari, condannato ad 7 anni e 8 mesi di reclusione,  Mario Barone, 33enne, di Militello Val di Catania (CT), già ai domiciliari, stato condannato a 7 anni e 4 mesi di reclusione. 

I quatrro uomini si trovano già tutti al carcere di piazza Lanza, eccetto il 33enne che è stato disposto nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento