Era ricercato da circa un mese: catturato e portato in carcere

L’uomo è stato rintracciato in via Zia Lisa dall’equipaggio di una “gazzella” dell’Arma che ha provveduto a rendere esecutivo il provvedimento restrittivo, scaturito da una condanna ad anni 1, mesi 5 e giorni 17 di reclusione comminata

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale hanno arrestato il 26enne Salvatore Belfiore, di Catania, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

L’uomo, ricercato da circa un mese, è stato rintracciato stamani in Via Zia Lisa dall’equipaggio di una “gazzella” dell’Arma che ha provveduto a rendere esecutivo il provvedimento restrittivo, scaturito da una condanna ad anni 1, mesi 5 e giorni 17 di reclusione comminata per i reati di evasione, furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, commessi nel capoluogo etneo nel dicembre del 2012.

L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento