Aeroporto Fontanarossa: chiuso fino alle 24 per maltempo

A causa del nubifragio che in queste ore sta colpendo la città di Catania e la sua provincia lo scalo Fontanarossa è stato chiuso. Cinque i voli dirottati sinora, 3 a Palermo e 2 a Lamezia Terme

A causa delle avverse condizioni meteo, con abbondanti precipitazioni accompagnate da forti raffiche di vento e grandine, l’Aeroporto Internazionale di Catania Fontanarossa ha chiuso alle ore 20.16. Sinora sono stati dirottati cinque voli: tre a Palermo (AZ 1727 proveniente da Milano Linate, U2 2849 proveniente da Milano Malpensa e AZ 1759 da Roma Fiumicino) e due a Lamezia Terme (AP 132 proveniente da Milano Malpensa e AZ 1717 da Genova).

La direzione dell’aeroporto invita gli utenti a chiedere informazioni alle rispettive compagnie aeree oppure a verificare lo stato dei voli sul sito www.aeroporto.catania.it.

Il maltempo ha cominciato a martellare la Sicilia orientale già dalle prime ore di stamattina, ma nel pomeriggio e poi nella serata le condizioni sono andate via via peggiorando drasticamente, con temporali e fortissime piogge che hanno colpito soprattutto la zona di Catania e la fascia costiera verso sud.

Nella zona industriale di Catania, non lontano dall'aeroporto, la quantità di pioggia è salita in poco tempo fino a superare, poco dopo le 20 di stasera, i 70 mm (equivalenti a 70 litri per metro quadrato), con un balzo di 15 mm in pochi minuti. Un vero e proprio nubifragio che ha scaricato una enorme quantità di acqua su strade e campi nelle zone ovest e sud della città, provocando allagamenti e problemi alla circolazione. Poco dopo la pioggia è stata accompagnata da una forte grandinata, con la caduta di grossi chicchi di ghiacciati, che ha “imbiancato” Catania.

Mentre sull'autostrada Catania-Siracusa, una persona e' morta in un incidente che ha coinvolto alcuni mezzi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento