Malati terminali morti in ambulanza, Giammanco: "L’Asp di Catania si costituirà parte civile"

L'Asp precisa che "al momento nessun operatore dell'ospedale, sembra essere coinvolto nei fatti criminosi, raccontati dagli organi di stampa, che sarebbero stati commessi a Biancavilla da operatori di ambulanze private"

"Se dovessero essere confermate le notizie che apprendiamo dalla stampa, l'Asp di Catania si costituirà parte civile a difesa della dignità del lavoro di tutti gli operatori che ogni giorno dedicano la loro professionalità e il loro impegno ai pazienti e ai loro bisogni di salute". Lo annuncia il direttore generale dell'Azienda sanitaria provinciale di Catania, Giuseppe Giammanco, sulle dichiarazione di un pentito su presunte uccisioni di malati terminali in ambulanza dopo essere stati dimessi dall'ospedale di Biancavilla.

"È un preoccupante campanello d'allarme - aggiunge Giammanco - che si innesca, negativamente, sulle premesse di una cultura familiare e professionale che, invece, esprime dedizione e attenzione al malato morente".

La Direzione generale dell'Asp ha anche disposto un'indagine interna, coordinata Giuseppe Spampinato, direttore medico del presidio di Biancavilla, per "controllare il pieno rispetto e l'osservanza delle procedure e delle linee guida sulle dimissioni".

"L'indagine - spiega Franco Luca, direttore sanitario dell'Asp di Catania - punta a verificare il rispetto delle regole e delle procedure della vita dell'ospedale. La Procura farà luce sull'accaduto e, in spirito di sinergia istituzionale, stiamo offrendo il nostro contributo per la ricostruzione della verità. Avverto anche la necessità di dare un messaggio di certezza ai cittadini: il nostro rigore, su questa vicenda, è massimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Asp sottolinea che al momento, per le informazioni che si possiedono, non sono coinvolti operatori dell'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento