rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sparatoria a Noto

Ferito in una sparatoria a Noto, il 17enne al Garibaldi in fin di vita

Il ragazzo è stato sottoposto a un delicato intervento di neurochirurgia. Come di prassi, viste le drammatiche condizioni, dopo il ricovero è stata convocata la commissione per l'accertamento della sua eventuale morte cerebrale

Sono cominciati stamattina, nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Garibaldi Centro di Catania, gli accertamenti della commissione medica che dovrà stabilire l'eventuale morte cerebrale del 17enne rimasto gravemente ferito con un colpo di pistola alla testa a Noto. 

Il giovane, secondo una prima ipotesi, sarebbe salito in auto con i familiari ed un altro ragazzo avrebbe esploso più colpi di pistola, uno dei quali lo ha raggiunto alla testa.

Giunto al Garibaldi di Catania, è stato sottoposto a un delicato intervento di neurochirurgia. Come di prassi, viste le drammatiche condizioni del 17enne, dopo il ricovero è stata convocata la commissione per l'accertamento della sua eventuale morte cerebrale. Gli esami si dovrebbero concludere nel primissimo pomeriggio. Per i medici il quadro clinico "anche se stabile resta molto grave".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito in una sparatoria a Noto, il 17enne al Garibaldi in fin di vita

CataniaToday è in caricamento