Cronaca Paternò

Adrano, morte di Valentina Salamone: forse omicidio

La diciannovenne Valentina Salamone trovata morta impiccata il 24 luglio del 2010 in una villetta alla periferia di Adrano, non si è suicidata ma sarebbe stata uccisa

La diciannovenne Valentina Salamone trovata morta impiccata il 24 luglio del 2010 in una villetta alla periferia di Adrano, non si è suicidata ma sarebbe stata uccisa.

È l'ipotesi avanzata, dopo indagini eseguite da carabinieri del nucleo investigativo di Catania e del Ros di Messina, dall'avvocato generale etneo, Carmelo Scalia, e dal sostituto procuratore generale Sabrina Gambino. I due magistrati hanno presentato una richiesta al gip Francesca Cercone per indagini suppletive, vista la scadenza dei termini, spiegando che "alla luce delle nuove acquisizioni può affermarsi che Valentina Salamone fu uccisa e chi pose in tale in essere tale delitto ebbe a simulare con notevole abilità il suicidio".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrano, morte di Valentina Salamone: forse omicidio

CataniaToday è in caricamento