Motociclista cade in un burrone nel messinese: salvato dai vigili del fuoco

Sono intervenuti, in elicottero, gli uomini del reparto volo di Catania per recuperare un 29enne originario di Misterbianco

Un volo pauroso quello di un motociclista di 29 anni, originario di Misterbianco, che è finito in un burrone a Novara di Sicilia, nel messinese. Per soccorre il centauro si è reso necessario l'intervento dell'elicottero dei vigili del fuoco proveniente dal reparto volo di Catania. L'intervento, richiesto dal comando provinciale di Messina, è avvenuto intorno alle 13,30 e a supporto è intervenuta la quadra di terra del distaccamento di Moio Alcantara.

Le operazioni di soccorso sono state rese difficili dalle non perfette condizioni meteo. Il personale elisoccorritore ha raggiunto l'infortunato, provvedendo a immobilizzarlo e imbarellarlo, operazione, questa, di routine quando si soccorre un plurinfotunato. Il motociclista successivamente è stato portato a bordo dell'elicottero con l'ausilio del verriccelo e condotto presso il policlinico di Messina e affidato alle cure dei sanitari del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento