Eseguito il primo intervento di chirurgia vertebrale all'ospedale di Acireale

Il paziente, sessantenne ed ex calciatore professionista, da domani inizierà a deambulare e fra 3-4 giorni ritornerà a casa

Si potenzia l’attività chirurgica dell’ospedale “Santa Marta e Santa Venera”. Questa mattina, presso il Presidio acese, è stato eseguito per la prima volta, con tecniche chirurgiche all’avanguardia, un intervento alla colonna vertebrale. L’intervento è stato condotto dal dottor Gaetano Gulino, direttore del reparto di Ortopedia, esperto in chirurgia vertebrale, coadiuvato dall’equipe ortopedica acese. "Questo primo intervento, eseguito ad Acireale - afferma il dottor Gulino -, rappresenta un completamento delle attività chirurgiche dell’Ortopedia a beneficio deli utenti della zona jonica. Per l’Asp di Catania, oltre l’ospedale di Paternò, fra i centri di riferimento sul territorio siciliano, oggi si aggiunge anche l’Ortopedia di Acireale. Ringrazio tutti gli operatori, medici di reparto, anestesisti ed infermieri di reparto e di sala operatori per il loro entusiasmo e la collaborazione per l’avvio di questa attività". Apprezzamento per l’operato dei medici è espresso dalla direzione strategica dell’Asp di Catania. "La valorizzazione delle risorse professionali e lo sviluppo delle perfomance aziendali rappresentano un nostro obiettivo costante, puntando sul miglioramento dei percorsi assistenziali e sulla crescita professionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il paziente, sessantenne ed ex calciatore professionista, era affetto da una voluminosa ernia del disco lombare associata ad un restringimento del canale vertebrale che da alcuni mesi oltre a provocargli violenti dolori alla schiena e alle gambe, non gli permetteva di deambulare. Da domani inizierà a deambulare e fra 3-4 giorni ritornerà a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento