Palagonia, ucciso consigliere comunale: si costituisce l'assassino

L'omicida di Marco Leonardo, 42 anni, consigliere comunale di Palagonia, si è costituito e si trova nella caserma dei carabinieri per essere interrogato. Il movente potrebbe essere collegato ad una questione di denaro e debiti tra i due

Un consigliere comunale di Palagonia, Marco Leonardo, 42enne, è stato ucciso in un bar del centro del paese.  A poche ore dall'omicidio, l'assassino si è costituito e al momento si trova all'interno della caserma dei carabinieri per essere interrogato dal sostituto procuratore e dai militari.

La notizia è stata confermata dal procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, che  sta coordinando le indagini. Il movente del delitto, secondo quanto appreso, potrebbe essere legato ad una questione di denaro e debiti tra i due.

Ferito accidentalmente durante l'agguato anche il barista. Leonardo nel 2008 era stato arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento