Consegna droga porta a porta in bici: arrestato 30enne

Bloccato dai carabinieri in via Messina è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana. In casa ne nascondeva altri 25 in camera da letto

Antonino Cuturi, 30 anni, vendeva droga a Picanello a  bordo di una bici, consegnando le dosi direttamente a domiciliio ai propri "clienti". Nel corso di un servizio antidroga nel popolare quartiere i carabinieri lo hanno sorpreso  a spacciare e l'hanno bloccato in via Messina  trovandolo in possesso di diverse dosi di marijuana, per un peso complessivo di 7 grammi. 

Successivamente i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione del pusher rivenendo, abilmente nascosti all'interno dei mobili della camera da letto, ulteriori 25 grammi dello stesso stupefacente, già suddivise in dosi, un bilancino elettronico di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare la droga. La droga, il bilancino ed i materiale sono stati sequestrati. L’arrestatoè stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento