Pogliese: "Catania dedicherà uno spazio culturale a Zeffirelli"

Il primo cittadino ha promesso di omaggiare il regista che ha fatto conoscere gli scorci più belli della città al mondo

“La città di Catania si unisce al cordoglio nazionale per la scomparsa del maestro regista Franco Zeffirelli. Con Catania e la sua provincia egli aveva un rapporto speciale, come raccontano le straordinarie immagini di “Storia di una Capinera” uno dei suoi film più belli, interamente girato tra il barocco catanese, che fece conoscere al mondo intero con le sue straordinarie riprese cinematografiche. Senza contare che lo stesso Zeffirelli 25 anni addietro, nel collegio di Catania, fu eletto senatore della Repubblica, accrescendo il suo attaccamento al territorio etneo. E proprio per mantenere viva, anche alle future generazioni, la memoria del suo geniale talento artistico e culturale, intitoleremo a Franco Zeffirelli un importante spazio culturale cittadino che ne ricordi anche il suo forte e prolifico legame con Catania”.

Lo ha dichiarato il sindaco di Catania Salvo Pogliese, in riferimento alla scomparsa del regista Franco Zeffirelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

Torna su
CataniaToday è in caricamento