San Giovanni la Punta : apertura Sportello T.I.A.

A partire dal 6 Giugno c.a. sarà possibile avere informazioni relative alla T.I.A. esclusivamente in riferimento alle utenze ubicate nel territorio del Comune di San Giovanni La Punta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

L’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco dott. Andrea Messina, in collaborazione con la SIMETO AMBIENTE S.p.A., gestore del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, informa i cittadini che nei locali adiacenti il Municipio, piazza Europa s.n. - sotto i portici, a partire dal 6 Giugno c.a. sarà possibile avere informazioni relative alla T.I.A. esclusivamente in riferimento alle utenze ubicate nel territorio del Comune di San Giovanni La Punta nelle seguenti giornate:

Mercoledì dalle ore 9 alle ore 13;

Giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30.

Tali orari verranno rispettati e si procederà alla chiusura dello Sportello anche in presenza di pubblico in sala.

Gli operatori comunali potranno  solo ed esclusivamente  svolgere le seguenti attività e compiere le seguenti operazioni:

  • fornire ogni tipo di informazione utile all'utente in relazione al funzionamento del meccanismo di tariffazione e fatturazione;
  • fornire agli utenti informazioni in merito al contenuto della propria fattura;
  • fornire indicazioni riguardo all'individuazione dell'ufficio competente per la gestione della propria istanza;
  • utilizzare le procedure informatiche della Simeto Ambiente S.p.A. per nuove iscrizioni, cessazioni, variazioni dei dati anagrafici, del nucleo familiare, della residenza e/o recapito della fattura.

Non è consentita, in nessun caso, la rettifica, l'annullamento o la riemissione dei documenti contabili già emessi, la cui definizione unitamente alle operazioni più complesse restano di competenza della SIMETO AMBIENTE S.p.A.

Non è consentita nessuna operazione inerente gli atti di contestazione per i quali bisognerà recarsi negli appositi Uffici evidenziati negli stessi Atti.

Torna su
CataniaToday è in caricamento