rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Vizzini

Seconda scossa di terremoto tra Siracusa, Catania e Ragusa

Nelle province di Siracusa, Catania e Ragusa si è verificata un'altra scossa sismica a distanza di una settimana. L'evento di ieri è stato di magnitudo 3.1 della scala Richter

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31 agosto, una scossa sismica è stata lievemente avvertita dalla popolazione nelle province di Siracusa, Catania e Ragusa.

Le località prossime all’epicentro sono i comuni di Monterosso Almo, Vizzini, Buccheri, Licodia Eubea, Chiaramonte Gulfi. Si è trattato di un terremoto piuttosto superficiale ad una profondità di appena 4.8 km.

Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle ore 18.33 di ieri con magnitudo 3.1.

La scossa è il secondo evento sismico nel giro di una settimana, infatti, il 25 agosto scorso era stato registrato un altro lieve terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda scossa di terremoto tra Siracusa, Catania e Ragusa

CataniaToday è in caricamento