Cronaca

Terremoto, lieve scossa sulle pendici sudoccidentali dell'Etna

Il sisma di magnitudo 2.3 è stato registrato alle 2,55. Non si segnala alcun danno a persone o cose. Secondo i rilievi dell'Ingv l'ipocentro è stato a 23,7 km di profondità

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata alle 2:55 sulle pendici sudoccidentali dell'Etna. Il sisma ha avuto ipocentro a 23,7 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia e Ragalna stando ai rilievi dell'Ingv, l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non si segnala alcun danno a persone o cose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, lieve scossa sulle pendici sudoccidentali dell'Etna

CataniaToday è in caricamento