Torre Archirafi, sequestrati due solarium comunali: continuano i controlli

Proseguono le verifiche del personale militare dell'ufficio circondariale marittimo dopo il grave incidente che ha visto crollare la parte centrale di un lido balneare a Riposto: accertata l'avvenuta occupazione abusiva di aree demaniali marittime

Dopo il grave incidente di qualche giorno fa che ha visto crollare la parte centrale di un solarium sul lungomare Edoardo Pantano di Torre Archirafi a Riposto sono aumentati i controlli da parte del personale militare dell'ufficio circondariale marittimo.

E nella giornata di oggi dopo una serie di verifiche è stata accertata l'avvenuta occupazione abusiva di aree demaniali marittime, nonché di impianti non autorizzati, pertanto sono stati sequestrati due solarium comunali a Torre Archirafi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento