Zanne festival -Parco Gioeni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE KIZMIAZ , con il patrocinio del Comune di Catania, presenta

ZANNE FESTIVAL

Rock,Arts & Nature

CATANIA - PARCO GIOENI

20 GIUGNO - 25 GIUGNO - 3 LUGLIO 2013

INIZIO CONCERTI h 21,00

giovedi 20 giugno

BLACK LIPS (USA) + FIDLAR (USA)

-Unica Data Italiana-

€ 12,00 + dir. prev.

martedi 25 giugno

SWANS (USA)

€ 15,00 + dir. prev.

mercoledi 3 luglio

JON SPENCER BLUES EXPLOSION (USA) + NEW CANDYS (Italy)

-Unica Data Italiana-

€ 15,00 + dir. prev.

È disponibile, al prezzo di € 35,00 (+ dir. prev.), anche l'abbonamento per tutte e tre le date.

Biglietti e abbonamento disponibili in prevendita presso il Circuito Ticket's Box Office tel. 095.7225340 www.ctbox.it

Zanne Festival

Tre giorni di musica, arte e natura al Parco Gioeni di Catania: l'associazione culturale Kizmiaz presenta Zanne Festival - nome scelto in omaggio all'Elefante simbolo di Catania e al carattere aggressivo e coraggioso del rock. Alcuni dei nomi più importanti della scena rock mondiale di oggi per tre appuntamenti imperdibili, tre date uniche in Italia: giovedi 20 giugno i Black Lips di Atlanta e, con loro, i Fidlar di Los Angeles (biglietto a posto unico € 12,00 + dir. prev.); martedi 25 giugno gli Swans(biglietto a posto unico € 15,00 + dir. prev.), icone e leggende mondiali; mercoledi 3 luglio Jon Spencer Blues Explosion (biglietto a posto unico € 15,00 + dir. prev.), un pezzo fondamentale della storia musicale degli ultimi 30 anni.

I Black Lips, nell'arco di 10 anni, sono usciti dal gorgo, vitale quanto confuso, dell'underground rock. Il loro Arabia Mountain, prodotto da Sua Maestà Mark Ronson, li ha sdoganati al grande pubblico - complice anche una pubblicità per un celebre brand di abbigliamento che ha scelto la loro canzone Modern Art come colonna sonora. Loro suonano garage rock come fossimo nel 1967: una polveriera con la miccia accesa, dove Iggy Pop & Stooges flirtano con gli Small Faces, in cui sembra di ascoltare quello che sarebbe successo se nel '79 i Ramones fossero stati prodotti da Phil Spector. Bomba totale.

https://www.lapisnet.it/eventi/catania/black-lips.htm

Prima di loro, i giovanissimi Fidlar da Los Angeles: pedigree punk, racchiudono il sugo dei primi Offspring, dei Ramones, dei Descendents. Attitudine svaccata e selvaggiamente giovane. Un paio di ep, poi l'album, omonimo, pubblicato ad inizi 2013.

Per la seconda data di Zanne, una delle band più amate e di culto che la storia del rock conosca, gli Swans. Profilo quasi mistico per la creatura che Michael Gira mise su a New York 30 anni fa, nel 1982 - e che da allora non ha smesso di colpire e sconvolgere. Quando gli fu chiesto il perché del nome, Gira rispose "Swans are majestic, beautiful looking creatures. With really ugly temperaments": "I cigni sono maestosi, bellissime creature con un pessimo carattere".

https://www.lapisnet.it/eventi/catania/swans.htm

Probabilmente non esiste descrizione più appropriata. Hanno saputo rappresentare, con efficacia pari solo ai Velvet Undeground e ai Suicide, l'estasi e il collasso del Sogno Americano. Un paradigma sonoro rumoroso e fragile, violento e dolcissimo al tempo stesso. Una poetica di cupa bellezza urbana, allucinata ed estrema, che si spiega in 12 dischi in cui si incrociano rock, post rock, ambient, industrial, folk apocalittico redatto sotto forma di algide ballads, percussioni ora sotto traccia ora ossessive, elettronica distorta, volumi altissimi e sussurri. The Seer (di fine 2012), è forse il loro disco più completo e rappresentativo, osannato come una delle pietre miliari del rock dai critici di tutto il mondo.

Infine Jon Spencer Blues Explosion: Jon Spencer, Judah Bauer e Russell Simins, due chitarre, voce e batteria. Una vera macchina da guerra, blues rock'n'roll funk e soul, divertentissimi, provocatori e terribilmente sexy. Niente basso e zero fronzoli per un suono che scende alle radici di tutto, del rock'n'roll in primis, prendendo il blues e ricodificandolo sotto la spinta della contemporaneità. Il vetriolo del punk per scarnificarlo ed esprimere con una potenza inaudita quel groove che è al centro di tutto. Dischi bellissimi, ma a fare la differenza sono i live, dove Jon Spencer dimostra tutto il suo vero carattere d'artista.

Un frontman e un musicista di devastante potenza, in grado di far saltare i palchi e le audience di tutto il mondo.

New Candys apriranno il concerto di Jon Spencer Blues Explosion, durante l'ultimo appuntamento di Zanne Festival il 3 luglio 2013.

Band di Treviso, attivi dal 2008, la loro musica è composta in parti uguali da r'n'r e psichedelia. Nel 2012 esce il primo album Stars Reach the Abyss, per Foolica.

https://www.lapisnet.it/eventi/catania/the-jon-spencer-blues-explosion.htm

Programma ZANNE FESTIVAL 2013

La partecipazione alle attività collaterali è gratuita e a numero programmato. Per prenotarsi scrivere entro e non oltre il 16 giugno a adesioni@zannefestival.com, indicando come oggetto il nome dell'attività scelta.

20 Giugno, 25 Giugno, 3 Luglio h 8.30 - 00.30

Il parco diverrà scenario di un Bazar che ospiterà decine di espositori nelle più svariate categorie merceologiche (modernariato, cinema, vinili e cd da collezione, letteratura, oggettistica vintage, strumenti musicali, eno-gastronomia locale, moto d'epoca...)

Attività collaterali e Bazar: Ingresso ed accesso gratuito a tutte le aree del Parco dalle 8,30 alle 17,30

La partecipazione alle attività collaterali è gratuita e a numero programmato.

Per prenotarsi scrivere entro e non oltre il 16 giugno a adesioni@zannefestival.com, indicando come oggetto il nome dell'attività scelta. Maggiori informazioni si https://www.zannefestival.com

Concerti e Bazar: Ingresso al Parco consentito dalle 19,30 alle 00,30 solo ai possessori di biglietto

Programma:

20 Giugno 8.30 - 00.30

8.30 - 10.30 Early Morning Yoga

a cura della Federazione Mediterranea Yoga Catania.

Condurranno gli incontri Insegnanti della F.M.Y., sul tema " Lo Yoga come strumento di conoscenza : Dal dinamismo all'immobilità." Esercizi adatti a tutti, anche ai neofiti.

9.30 - 15.30 Elephantasy

Animazione per bambini

9.30 - 11.30 Qua la Zanna

Gara di Mobility Dog a cura del Centro Cinofilo Sottotimpa

9.30 - 17.30 I Colori della Solidarietà

Estemporanea di pittura a cura dell'Unicef Catania riservata agli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Catania

9.30 - 17.30 Street Art

Esibizione dal vivo di street artists e writers

10.30 - 12.30 "Cerchi e battiti, quando la melodia vive di ritmo"

Workshop di danza orientale a cura dell'associazione culturale Tery al Kubra. Il seminario sarà rivolto allo studio dei movimenti caldi e freddi che vivono sulle varie parti della musica. Stage rivolto a tutti, principanti e non.

15.30 - 17.30 Bharathanatyam

Workshop di danza classica indiana a cura del maestro Manu Appavoo Nandagobalah. Cenni di tecniche basilari. Stage rivolto a tutti, principianti e non.

19.30 Apertura biglietteria

20.30 Inizio concerti

25 Giugno 8.30 - 00.30

8.30 - 10.30 Early Morning Yoga

a cura della Federazione Mediterranea Yoga Catania.

Condurranno gli incontri Insegnanti della F.M.Y., sul tema " Lo Yoga come strumento di conoscenza : Dal dinamismo all'immobilità." Esercizi adatti a tutti, anche ai neofiti.

9.30 - 15.30 Elephantasy

Animazione per bambini

9.30 - 11.30 Qua la Zanna

Passeggiata educativa per cani, adulti e bambini a cura del Centro Cinofilo Sottotimpa

9.30 - 17.30 I Colori della Solidarietà

Mostra delle opere realizzate dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Catania per l'Unicef

9.30 - 17.30 Street Art

Esibizione dal vivo di street artists e writers

10.30 - 12.30 "Saidi, shaabi e baladi... I volti di un popolo"

Workshop di danza orientale a cura dell'associazione culturale Tery al Kubra. In questo seminario si studierà la cultura e le tradizioni del popolo arabo attraverso alcuni tra gli stili che caratterizzano le danze in Egitto. Stage rivolto a tutti, principianti e non.

15.30 16.30 Crea e RiCrea

Laboratorio di riciclo rivolto ai bambini a cura del CoPE Catania. Creazione di giocattoli/oggetti attraverso l'utilizzo di materiali riciclati.

15.30 - 17.30 Bharathanatyam

Workshop di danza classica indiana a cura del maestro Manu Appavoo Nandagobalah. Preparazione di una coreografia. Stage rivolto a tutti, principianti e non.

19.30 Apertura biglietteria

20.30 Inizio concerti

3 Luglio 8.30 - 00.30

8.30 - 10.30 Early Morning Yoga

a cura della Federazione Mediterranea Yoga Catania.

Condurranno gli incontri Insegnanti della F.M.Y., sul tema " Lo Yoga come strumento di conoscenza : Dal dinamismo all'immobilità." Esercizi adatti a tutti, anche ai neofiti.

9.30 - 15.30 Elephantasy

Animazione per bambini

9.30 - 17.30 I Colori della Solidarietà

Mostra delle opere realizzate dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Catania per l'Unicef

9.30 - 17.30 Street Art

Esibizione dal vivo di street artists e writers

10.30 - 12.30 "Bollywood e Bhangra, lì dove l'India della danza diventa sorriso"

Workshop di danza indiana a cura dell'associazione culturale Tery al Kubra. Stage rivolto a tutti, principianti e non.

10.30 - 17.30 Skate Contest gara riservata agli skaters di tutte le età a cura di Skater Urban Street, con la partecipazione straordinaria del tre volte campione italiano Fabio Di Molfetta.

15.30 - 17.30 Bharathanatyam

Workshop di danza classica indiana a cura del maestro Manu Appavoo Nandagobalah. Completamento e messa in opera della coreografia. Stage rivolto a tutti, principianti e non.

19.30 Apertura biglietteria

20.30 Inizio concerti

Maggiori informazioni su

https://www.zannefestival.com

info@zannefestival.com

https://www.twitter.com/zannefestival

https://www.instagram.com/zannefestiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento