Chiedeva il pizzo ad un noto lido: arrestato un esponente dei Santapaola

Il titolare del noto stabilimento balneare catanese era costretto a la somma di 2500 euro, quale prima trance di 5000 annuali. Il pregiudicato dovrà espiare la pena di 15 anni e sei mesi

Alfio Cristaldi, 57 anni, pregiudicato è stato arrestato dalla polizia di Catania e dovrà espiare la pena di 15 anni e sei mesi di reclusione per estorsione aggravata dall’aver agito con modalità mafiose per conto del clan Santapaola-Ercolano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo era stato tratto in arresto, nella tarda mattinata del 25 maggio 2010, dal personale della Squadra Mobile, insieme ad altre due persone, colte in flagranza di reato di estorsione aggravata e continuata ai danni del titolare di un noto stabilimento balneare di Catania, costretto a versare la somma di 2500 euro, quale prima trance di 5000 annuali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento