Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Etna, l'Ingv: "Attività esplosiva spettacolare, ma già conclusa"

Le fontane di lava si sono esaurite nel giro di poco più di un'ora. Restano ancora alimentate le due colate laviche che si dirigono verso la desertica Valle del Bove

Un'eruzione spettacolare con una densa nube che ha ricoperto la provincia etnea e una pioggia di cenere e pietre. E' questo lo spettacolo offerto dall'Etna che però, secondo gli esperti, è già finito. Infatti - come dichiarato all'Ansa - dall'Ingv fanno sapere che le fontane di lava si sono esaurite nel giro di un'ora e che l'attività esplosiva dal cratere di Sud Est è conclusa.  Restano ancora alimentate le due colate laviche che si dirigono verso la desertica Valle del Bove.

L'Etna torna a "ruggire"

La Sac ha comunicato che, a causa dell’attività eruttiva dell’Etna e la contestuale ricaduta di cenere vulcanica, l'aeroporto di Catania è al momento chiuso. Cinque i voli, tra arrivi e partenze, previsti per oggi, cancellati o dirottati. Intanto arrivano le prime reazioni della politica. Il segretario regionale del Pd Anthony Barbagallo ha rivolto appello al governo regionale siciliano affinché si attivi per la dichiarazione di calamità naturale in favore dei comuni montani colpiti da cenere e lapilli.

La "pioggia" di lapilli

L'Etna in eruzione: forti emissioni di cenere

Considerata la copiosa caduta sul territorio urbano di cenere e lapilli e al fine di tutelare la pubblica incolumità, il sindaco di catania Salvo Pogliese ha appena firmato un'ordinanza che vieta, temporaneamente, la circolazione dei mezzi a due ruote (cicli e motocicli), imponendo la riduzione della velocità di percorrenza delle automobili e degli autocarri a 30 Km orari come limite massimo in tutte le strade del territorio comunale. Viene anche disposto ai cittadini di depositare la sabbia vulcanica eliminata dagli spazi privati in contenitori di piccole dimensioni, in prossimità dei cassonetti utilizzati normalmente per il conferimento dei rifiuti. Il primo cittadino raccomanda ai cittadini la massima prudenza e di limitare gli spostamenti ai soli casi di effettiva necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, l'Ingv: "Attività esplosiva spettacolare, ma già conclusa"

CataniaToday è in caricamento