Cronaca Zona Aeroporto

Etna, ancora attivo il nuovo cratere di Sud-Est

Dopo la persistente attività eruttiva tra la notte del 10 e 11 Febbraio, continua l'attività stromboliana, con esplosione e emissione di cenere lavica. Protagonista ancora una volta il nuovo cratere di Sud-Est: nessun pericolo per l'attività dello scalo di Fontanarossa

Il nuovo cratere di sud-est dell'Etna continua a farsi sentire. Dopo la persistente attività eruttiva tra la notte del 10 e 11 Febbraio, continua l'attività stromboliana, con esplosione e emissione di cenere lavica. Protagonista ancora una volta il nuovo cratere di Sud-Est. Nessun pericolo come affermano gli esperti, la colata infatti continua a riversarsi nella desertica Valle del Bove.

AEROPORTO CHIUSO

FONTANAROSSA RIAPERTO

I fenomeni non sono costanti nel manifestarsi: attualmente dal cratere fuoriesce una colonna di materiale piroclastico che, sospinto dal vento si dirige verso Est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, ancora attivo il nuovo cratere di Sud-Est

CataniaToday è in caricamento