rotate-mobile
Cronaca

Duplice omicidio di Riposto, oggi i funerali di Santa Castorina e Melina Marino

Sui loro corpi è stata disposta l'autopsia. Le famiglie adesso potranno raccogliersi in preghiera e dare loro un ultimo saluto

Saranno celebrati oggi, sabato 18 febbraio, e domenica 19 febbraio, i funerali di Melina Marino e Santa Castorina, uccise una settimana fa a Riposto da Salvatore La Motta, che si è poi tolto la vita davanti la caserma dei Carabinieri. La celebrazione per la 49enne Santa Castorina è prevista questa mattina alle 10.30 nella chiesa Santi Apostoli, mentre le esequie di Melina Marino, un anno più giovane, saranno celebrate le pomeriggio alle 15.30 nella chiesa Maria Santissima del Carmelo. Sui loro corpi è stata disposta l'autopsia. Le famiglie adesso potranno raccogliersi in preghiera e dare loro un ultimo saluto. Resta ancora in carcere il 55enne Lucio Valvo, accusato di concorso in omicidio. Avrebbe accompagnato Turi La Motta sul lungomare di Riposto, in cui ha poi ucciso Melina Marino, che si trovava a bordo della sua Suzuki Ignis, ripartendo subito dopo. Le indagini proseguono con il massimo riserbo. Nei giorni scorsi è emerso che Santa Castorina, prima di essere uccisa in via Roma, avrebbe fatto salire in auto il suo assassino.

"La nostra Comunità quel sabato mattina è stata ferita tre volte. Che fare adesso? Da dove ricominciare? Assecondare la tentazione del chiacchiericcio e dei facili giudizi - si legge nel messaggio che sarà consegnato alle comunità parrocchiali di Riposto durante le celebrazioni eucaristiche in programma oggi e domani nella cittadina etnea - non rende giustizia al valore della vita, che va sempre rispettata ed amata appunto perché sacra. Se le nostre parole, al contrario, aiutano a dare luce alla verità, allora lì c’è amore e rispetto per la vita. Questo tempo che ci sta davanti sia quindi l’occasione preziosa e opportuna per prendere consapevolezza del valore della nostra esistenza: impariamo ad amare sempre più noi stessi per voler bene l’altro. Dobbiamo avere tutti la consapevolezza che qui a Riposto non siamo in pochi, ma siamo in tanti ad amare e rispettare la vita, ne sono la riprova le innumerevoli iniziative civili e religiose che ci contraddistinguono quotidianamente. In sinergia con le Istituzioni civili ed educative, alle associazioni e movimenti del volontariato ed alle forze dell’ordine promuoviamo sempre i valori che stanno a fondamento della nostra collettività: il senso civico, il senso di comunità, il rispetto delle regole ed il rispetto della vita di tutti nella sua sacralità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duplice omicidio di Riposto, oggi i funerali di Santa Castorina e Melina Marino

CataniaToday è in caricamento