Giarre: al via la seconda fase della raccolta, incaricate 4 ditte

Entrano nella fase attuativa gli interventi straordinari per la seconda raccolta dei cumuli di cenere vulcanica e sacchetti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Entrano nella fase attuativa gli interventi straordinari per la seconda raccolta dei cumuli di cenere vulcanica e sacchetti. All’esito del vertice di lunedi scorso con l’Ato CT1 e l’Aimeri ambiente e sulla scorta della dirigente della III Area Lavori pubblici, ing.Pina Leonardi, nell’ambito della quale è stata preventivata una ulteriore spesa pari a 200 mila euro,  da domani giovedi, giusta ordinanza sindacale, due ditte reclutate dal Comune, inizieranno i lavori di rimozione di cumuli e sacchetti. Altre due ditte, contestualmente, verranno adoperate per la completa pulizia dalla cenere degli edifici pubblici, con priorità per le scuole, stante l’imminente ripresa delle attività didattiche del nuovo anno scolastico.
“Tali interventi - sottolineano il sindaco Teresa Sodano e l’assessore ai Lavori pubblici, Orazio Scuderi – in considerazione del fatto che, accanto ai cumuli di cenere si è riscontrata la presenza di sacchetti contenenti rifiuti vari, saranno eseguiti congiuntamente con l’impresa di Nu, Aimeri Ambiente, cosi come peraltro concordato nel recente vertice in Municipio”.  
 

Torna su
CataniaToday è in caricamento