La metropolitana sarà aperta fino a mezzanotte e mezza il sabato sera

Il prolungamento delle corse serali è stato pensato per consentire anche ai ragazzi che frequentano la movida catanese del sabato di venire in centro e tornate in metro

La metropolitana sarà aperta fino a mezzanotte e mezza il sabato sera. Il commissario della Ferrovia Circum Etnea ha accolto una richiesta formulata dal sindaco di Catania Enzo Bianco, che si è premurato di avvisare la cittadinanza dal suo profilo Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato già siglato anche l'accordo sindacale con i dipendenti e l'estensione del servizio dovrebbe partire a breve. Il prolungamento delle corse serali è stato pensato per consentire anche ai ragazzi che frequentano la movida catanese del sabato di venire in centro e tornate in metro, senza prendere i mezzi privati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

  • Coronavirus, 27 nuovi casi in Sicilia: a Catania sono 6

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento