menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Catania, le pagelle: Gomez, Lodi e Almiron spenti. Si salva Bergessio

Nel Catania tante le insufficenze dopo lo 0-2 subito in casa della Fiorentina. I peggiori sono Gomez, Lodi e Almiron. Uno dei pochi a salvarsi è Bergessio, unico ad impensierire Viviano in un paio di occasioni

Ecco le pagelle di Fiorentina-Catania. Gomez, Lodi e Almiron decisamente sotto la sufficenza. Si salva Bergessio

FIORENTINA(3-5-2) - Viviano 6,5; Roncaglia 7, Rodriguez 6, Tomovic 6,5; Cuadrado 5,5(73'Fernandez sv), Migliaccio 6,5, Pizarro 7, Borja Valero 5,5, Pasqual 6(83'Cassani sv); Ljajic 5,5(63'Toni 6,5), Jovetic 7,5. Allenatore: Vincenzo Montella

CATANIA(4-3-3) - Andujar 5,5; Alvarez 5,5, Legrottaglie 6, Spolli 6, Marchese 5; Biagianti 5,5(82'Izco sv), Lodi 4,5, Almiron 5(46'Castro 5,5), Barrientos 5,5, Bergessio 6,5, Gomez 4,5(89'Doukara sv). Allenatore: Rolando Maran.

ARBITRO: Doveri 5 - Nel complesso arbitra bene ma c'è un episodio che (forse) pesa nell'economia della gara: sull'azione del gol del vantaggio viola non sanziona un fallo su Almiron che sembra esserci.

MIGLIORI TODAY

Bergessio 6,5 - E' l'unico a sembrare vivo fino alla fine. Nel primo tempo, vista la totale assenza di occasioni da rete, si sbatte su tutto il versante offensivo per recuperare palloni, difenderli e far salire la squadra. Nella ripresa le uniche due conclusioni rossoazzurre sono sue: prima ci prova con un diagonale fuori misura e poi chiama al miracolo Viviano su azione da fermo. Oggi il Catania, in fase offensiva, era soltanto lui

PEGGIORI TODAY

Lodi 4,5 - Una partita da dimenticare. Nel primo tempo ne combina di tutti i colori sbagliando appoggi semplici in una quantità per lui insolita e gettando alle ortiche due ripartenze in contropiede con dribbling mal riusciti. Nella ripresa, messo nella morsa di Borja Valero e Migliaccio, praticamente non si vede mai.

Gomez 4,5 - Perde senza appello il confronto con il connazionale Roncaglia. Ogni volta che prova a saltare il difensore viola viene sistematicamente bloccato. Se a ciò si aggiunge il continuo raddoppio di marcatura disegnato su di lui da Montella grazie al sostegno di Cuadrado, il quadro della situazione è fatto: novanta minuti di nulla.

Almiron 5 - In fase di interdizione se la cava. Quando si tratta di imbastire la manovra, però, si dimostra stranamente confusionario e impreciso. Vista la sua giornata no, Maran lo esclude dalla contesa dopo soli quarantacinque minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento