Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, Lodi indica la via della vittoria all’Acireale 

La squadra granata batte, in casa, il Cittanova per 1-0 grazie al gol del trequartista ex Catania. Espulso al 38’ il capitano Savanarola

L’Acireale ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, aggiudicandosi con il punteggio di 1-0 la sfida contro il Cittanova, proposta dalla prima giornata del campionato di serie D (girone I). Match deciso dal gol di Ciccio Lodi, punta di diamante della campagna acquisti del club granata. 

Gli acesi cominciano la gara con il giusto piglio, redendosi più volte pericolosi, in particolare con l’ariete, ex Fc Messina, Piccioni. I calabresi rispondono con veloci ripartenze in verticale, ma la difesa locale limita i rischi, facendo ricorso spesso all'anticipo. Al 38’ cartellino rosso al capitano di casa Savanarola, reo, a detta dell’arbitro, di aver rifilato un colpo proibito ad un rivale. 

In dieci uomini per un’ora di gioco, si complica il compito della squadra allenata da Fabio De Sanzo. Ospiti vicini al vantaggio al 10’ della ripresa, quando la conclusione di Bonanno dal limite viene miracolosamente intercettata da D’Alterio nei pressi dell’incrocio. Una parata da applausi, che vale praticamente quasi come una rete. Cinque minuti dopo, l’episodio che decide il confronto. L’arbitro fischia il rigore a favore dell’Acireale per il fallo di mano in area di Cianci: si incarica della trasformazione lo specialista Lodi, Bruno intercetta il tiro, ma non può nulla sulla ribattuta, a porta vuota, del numero 10. Il Cittanova cerca fino allo scadere di riequilibrare la situazione, chiudendo l’avversario nella propria metà campo, ma senza riuscire nell’intento.

Acireale-Cittanova Calcio 1-0

Marcatore: 15’ st Lodi. 
Acireale: D’Alterio, Cannino (1’ st Mustacciolo), Figliomeni, Cadili, Tumminelli, Savonarola, Lodi, Todisco; Correnti, Russo (18’ st Brumat), Piccioni (24’ st Tornros). All. De Sanzo.
Cittanova: Bruno, Ferrante (37’ st Petrucci), Cianci, Formia, Gaudio, Pane (16’ st Corso), Biondo, Meola (16’ st Losasso), De Marco (37’ st Bukva), Maggio (8’ st Giorgiò), Bonanno. All. Di Gaetano.
Arbitro: Arnaut di Padova (Mititelu e Merlino). 
Note: espulso al 38’ Savanarola (rosso diretto). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Lodi indica la via della vittoria all’Acireale 

CataniaToday è in caricamento