menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Catania, anche Lodi ai saluti: "Forse meritavo trattamento diverso"

Il Catania continua con le cessioni di giocatori attualmente in rosa in attesa di eventuali ulteriori sviluppi dal fronte cessione della società. Nella voce entrate, da registrare invece l'ingaggio di Bruno Leonardo Vicente

Il Catania continua con le cessioni di giocatori attualmente in rosa. La politica di tagli intrapresa non fa sconti e l'ultimo a salutare la piazza etnea e in procinto di approdare alla Triestina è Francesco Lodi. Sono apparse nel profilo Instagram Francesco Lodi Fan Page quelle che suonano come le ultime parole di addio alla città. "Ho lasciato la Serie A per il Catania, credevo in un progetto che non è andato a buon fine, amo questa terra e questa città. Mi sento ancora un giocatore, forse meritavo altri trattamenti, avevo intenzione di chiudere qui la carriera. Mi dispiace per la situazione che si è creata, ma vi garantisco non dipesa da mie scelte" le parole dell'ormai ex numero 10 riservate alle pagine social.

Nella giornata di ieri era stato il turno di Emanuele Catania passato alla Sicula Leonzio così come Rosario Bucolo nei giorni scorsi. Nella giornata di oggi ha invece lasciato la casacca rossazzurra definitivamente anche Fornito. Il centrocampista calabrese, che in maglia rossazzurra ha collezionato 41 presenze e realizzato 3 gol nell’arco di quattro stagioni, è stato ceduto ufficialmente al Rende.

Nella voce entrate, da registrare invece l'ingaggio di Bruno Leonardo Vicente. L'esperto centrocampista ha conquistato due promozioni dirette in Serie B: nella scorsa stagione con la Juve Stabia e nel 2009/10 con il Portogruaro. Ha giocato nella massima serie in Bulgaria, con il Botev Vraca, ed in Slovenia, vincendo una coppa nazionale con l’ND Gorica nel 2013/14. Dopo l’avvio di carriera in patria nel settore giovanile della Figueirense e con il Campo Grande, Vicente ha debuttato tra i professionisti in Italia, con il Treviso, in B. In cadetteria, il playmaker brasiliano vanta anche un’esperienza con il Padova, caratterizzata dall’approdo alla finale playoff per la promozione in A nel 2011; in terza serie, ha indossato anche le maglie del Como, dell’Akragas e del Melfi. L’atleta sudamericano, che ha svolto oggi pomeriggio il primo allenamento con i nuovi compagni, si lega al club di via Magenta fino al 30 giugno 2021. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento