Catania al turno successivo dei playoff: battuta la Virtus Francavilla

I rossazzurri si impongono per 3-2 contro i pugliesi. Pinto e Biondi straripanti sulla fascia sinistra. Dopo il doppio svantaggio iniziale gli uomini di Lucarelli trovano la forza per ribaltare il risultato. Il prossimo avversario uscirà dalla sfida tra Ternana Avellino in programma domani

Una sfida particolare per tanti motivi quella disputata allo stadio "Massimino". Da un lato gli spalti vuoti a causa della pandiemia mondiale che sta cambiando abitudini di vita e sportive. Dall’altro il momento particolare per la storia del Catania, con il futuro della matricola 11700 in bilico, in attesa di notizie dalle aule di piazza Verga e di quel bando che potrebbe avviare la procedura competitiva per la cessione del club.

I rossazzurri sono scesi in campo onorando la maglia fino all'ultimo e disputando una prova importante. Finisce 3-2 per i rossazzurri la sfida contro la Virtus Francavilla. Un risultato frutto di una rimonta dopo lo svantaggio iniziale maturato grazie alle reti di Perez e Vazquez. Lucarelli dimostra di aver compattato il gruppo, tirando fuori dagli interpreti rossazzurri la grinta giusta.

Inizio in salita degli etnei che hanno allenamenti sulle gambe ridotti rispetto alla Virtus Francavilla, che ha iniziato prima nella ripresa dal lockdown. Il Catania paga i primi minuti del match e la partenza con il piede sull'accelleratore della squadra allenata da Trocini. La coppia Perez-Vazquez si dimostra affiatata e collaudata. Entrambi vanno in gol. Una doccia fredda per la compagine etnea, un black-out, come quello verificatosi nell'impianto del "Massimino" al minuto 42. Un calo di tensione sarebbe stato alla base dell'assenza totale di luce per 10 minuti. Spalti al buio e partita che riprende sul 2-1. Ad accendere la luce in campo infatti ci aveva provato il pimpante Biondi che in mischia sugli sviluppi di un corner aveva accorciato le distanze, siglando la rete dell'1-2.

Nella ripresa le due squadre non effettuano cambi nell'immediato. Da un'azione degli etnei scaturisce il calcio di rigore, dopo un fallo di mano di Del Vino, che Curcio trasforma con freddezza, fissando il risultato sul 2-2. I rossazzurri sfruttano le lacune difensive degli avversari e sfiorano ancora la rete in due occasioni. La corsia di sinistra lavora bene con Pinto e soprattutto uno straripante Biondi, autentica spina nel fianco per tutta la retroguardia ospite. Al minuto 66' un episodio importante. Vazquez frana in area di rigore e l'arbitro lo ammonisce per simulazione. Secondo cartellino e Catania in superiorità numerica. Un vantaggio che gli etnei sfruttano a dovere. Nel finale di tempo c'è spazio per la discesa stupenda di Pinto sulla sinistra. Un coast to coast spettacolare che fissa il risultato sul definitivo 3-2. Una prova di orgoglio dei rossazzurri in un momento tutt'altro che semplice fuori dal rettangolo verde e vittoria finale condita dall'abbraccio in mezzo al campo di tutto il gruppo.

TABELLINO CATANIA-VIRTUS FRANCAVILLA 3-2 (12' Perez, 20' Vazquez- 27' Biondi - 56' Curcio-93' Pinto)

Catania 4-2-3-1: Martinez, Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto, Salandria, Vicente (Welbeck 71'), Capanni (Barisic 71'), Curcio (Biagianti 84'), Biondi (Mazzarani 78'), Curiale (Beleck 78')

Virtus Francavilla 3-5-2: Poluzzi, Delvino, Marino (Castorani), Caporale, Di Cosmo (Setola 83'), Risolo, Zenuni, Mastropietro, Nunzella (Gallo), Perez, Vazquez

Ammoniti: Pinto, Welbeck, Mastropietro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Espulsi: Vazquez

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento