Coppa Sant'Agata, Gerratana e Strazzeri si aggiudicano la terza edizione

Circa 250 gli atleti che hanno raggiunto il traguardo. Testimonial di questa edizione Giacomo Leone, vincitore della maratona di New York del 1996. Hanno partecipato all'evento anche 16 rifugiati e richiedenti asilo

Foto scattata da Salvatore Torregrossa

È ormai un momento importante per il mondo sportivo catanese, in particolare del running. Una tradizione che si lega alle festività agatine e che da tre anni è tornata a farsi viva. Quest'anno si è registrato anche il record di partecipanti per la 10 km percorsa dagli atleti tra le vie del centro storico di Catania: via Vittorio Emanuele, via Sant’Agata, via Pulvirenti, via Leonardi, via Birreria, via Teatro Massimo, via Monsignor Ventimiglia, e ancora via Vittorio Emanuele. Un percorso di 1 Km, ripetuto per 10 volte dai runner. Sono stati circa 250 i partecipanti che hanno tagliato il traguardo finale.

La vittoria è andata all'atleta di Modica, Giuseppe Gerratana, che ha chiuso la gara in 31'34. Secondo classificato il vincitore delle due ultime edizioni, Luigi Spinali, con il tempo di 33'06. Terzo infine Giovanni Cavallo, 33'24 per lui. Primo tra gli atleti catanesi Enrico Pafumi, quinto assoluto in classifica.

Prima classificata tra le donne è stata invece Patrizia Strazzeri che ha chiuso la gara in 41'43, seguita da Suelen Spitaleri, 42'07, e Giovanna Giorgianni, 42'42.

Testimonial di questa edizione della Coppa Sant'Agata è stato Giacomo Leone, vincitore della maratona di New York del 1996. Hanno partecipato all'evento anche 16 rifugiati e richiedenti asilo. Un momento di aggregazione per ragazzi provenienti da Paesi diversi: alcuni di loro fanno già parte delle realtà sportive del territorio etneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento