menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meta Catania, vittoria bis nel derby contro Maritime Augusta

Dopo il successo il Coppa Divisione arriva ancora una volta il sorriso in casa etnea, stavolta di fronte agli spettatori del PalaCatania. Risultato finale di 3-2 e squadra e pubblico in delirio

Meta Catania ancora vincente nel derby contro Maritime Augusta. Altra prova maiuscola della compagine etnea che riesce a piegare la più quotata squadra siciliana. La Capolista Maritime esce ancora battuta. Il gol nel finale, quello del 3-2 fa esplodere un gremitissimo PalaCatania, quasi 2000 presenze nell'impianto.

Il colpo che chiude il match porta la firma di Ernani, una rete che taglia le gambe ai megaresi consegnando la gioia infinita ai rossazzurri. La gara dell'applicazione, della voglia, della qualità, ma anche del saper soffrire. Decisive le parate di Superman Thiago Perez, muro invalicabile come i suoi compagni quando quel rosso troppo frettoloso spediva Musumeci sotto la doccia.

Tutto dopo il 2-1 proprio del capitano nel momento in cui la Maritime cercava il gol del sorpasso. Il 2-2 dei Megaresi a 50 secondi dalla fine sembrava la beffa rispetto ai polmoni, al cuore e la sagacia della Meta. Invece il Futsal e' proprio questo, imprevedibilità assoluta come l'equilibrista appeso ad un filo. Un filo rappresentato dalla forza di strappare un pallone, nel credere anche quando l'acvontentarsi poteva farla da padrone. Il 3-2 significa tanto, non solo vittoria, non solo terzo successo consecutivo, non solo dieci punti in classifica, ma la convinzione per la Meta Catania di essere competitiva anche in serie A.

META CATANIA BRICOCITY-MARITIME AUGUSTA: 3-2 (1-1 p.t.)

META CATANIA: Pérez, C. Musumeci, Espindola, Ernani, Alex, Messina, Tres, Amoedo, Azzoni, Dal Cin,
Tomarchio, Bonaccorsi, L. Musumeci, Tornatore. All. Samperi

MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Mancuso, Zanchetta, Fortino, Caio, Follador, Spampinato, Simi, Centorrino,
Siqueira, Crema,, Pedro Guedes, Putano, Selucio. All. Polido

MARCATORI: 16'45'' Tres (C), 19'45'' Crema (M), 14'59'' s.t. C. Musumeci (C), 17'48'' Mancuso (M), 19'37''
Ernani (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento