Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Teramo-Catania, le pagelle: Reginaldo impatta bene, Calapai soffre

Il numero 10 ha una chance ghiotta, ma lavora bene tra le linee, cambiando l'inerzia del match nel secondo tempo. Claiton soffre in fase difensiva. Calapai spinge, ma soffre l'intraprendenza di Costa Ferreira

Ecco le pagelle di Teramo-Catania. A segno Ilari per i padroni di casa. Finisce 1-0.

Teramo 4-2-3-1: Lewandoski, Diakite, Lotti, Tentardini, Arrigoni, Santoro, Costa Ferreira, Mungo (Bombagi 59'), Ilari, Bunino

Catania 4-3-3: Martinez 6,5, Calapai 5, Silvestri 5, Claiton 4,5, Pinto 5,5, Rosaia 6, Dall'Oglio 5,5, Izco 5, Piovanello 5 (Reginaldo 6 51'), Pecorino 6,5, Biondi 4,5 (Emmausso 5,5 63')

MiglioriToday. Reginaldo. Entra nel secondo tempo al posto di uno spento Piovanello e cambia l'inerzia del match. Bravo a giostrare tra le linee e a ritagliarsi gli spazi giusti per dialogare con Pecorino. Buona la prova.

Pecorino. Gioca bene con i compagni e sente la porta quando riesce a girarsi in maniera rapida e veloce. Ancora una prestazione da incorniciare. 

PeggioriToday. Biondi. Il lontano parente di quello ammirato nella parte finale della scorsa stagione. Abulico.

Piovanello. Troppo timido dopo l'esordio dal primo minuto. Spento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo-Catania, le pagelle: Reginaldo impatta bene, Calapai soffre

CataniaToday è in caricamento