Derby contro il Trapani, la parola d'ordine di Sannino: "Continuità"

Una sfida dal sapore speciale che il tecnico ha preparato nei minimi dettagli in settimana. Il leitmotiv espresso in conferenza stampa è uno: "Continuità di risultati". Con questo obiettivo i rossoazzurri si apprestano ad affrontare la sfida contro i granata.

Sannino parla alla vigilia del derby contro il Trapani. Una sfida dal sapore speciale che il tecnico ha preparato nei minimi dettagli in settimana. Il leitmotiv espresso dal tecnico è uno: "Continuità di risultati". Con questo obiettivo i rossoazzurri si apprestano ad affrontare la sfida contro i granata. Un gara importante vista la classifica della due squadre. Per risalire la china gli uomini di Sannino devono provare a fare risultato e non uscire sconfitti: "Ci manca qualcosa fuori casa, noi lo sentiamo questo e i risultati fin qui parlano chiaro - dichiara Sannino - Andiamo a Trapani contro una squadra avvezza al campionato. Ma ce la giocheremo a viso aperto, mostrando comunque rispetto per gli avversari"

Elogia poi la prestazione del Catania contro il Varese, soprattutto nei primi 45' minuti: "Primo tempo della scorsa gara di campionato il migliore in assoluto, come prestazione, della squadra. Dobbiamo adesso dare continuità anche domani e muovere la classifica".

La strada è lunga e il tecnico ha le idee chiare su come affrontare il cammino durante la stagione: "Facciamo una partita alla volta e vedremo alla fine se siamo da serie a. Solo tempo e lavoro possono dare risposte, con il tanto impegno che stiamo mettendo i risultati sono sicuro arriveranno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il Trapani, alcuni nomi in particolare a cui fare attenzione, vecchie conoscenze di Sannino: "Terlizzi e Nadarevic uomini da tenere sott'occhio, ma è l'insieme della squadra a fare la differenza". L'annuncio finale è quello del ritorno tra i convocati di Terracciano e la riconferma di Almiron, che questa volta potrebbe addirittura partire dall'ainizio. Sannino non si sbilancia, ma dichiara come sia "Importante avere, grazie ai recuperi degli infortunati, la possibilità di poter scegliere la formazione migliore"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento