rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Alimentazione

Stop Food Waste Day - 10 consigli contro lo spreco alimentare

Lo Stop Food Waste Day è la giornata dedicata alle iniziative utili a ridurre l'enorme mole di rifiuti alimentari: ecco i 10 consigli degli esperti per prevenire e ridurre lo spreco alimentare ogni giorno

Si sta fortunatamente sempre più espandendo l'asset del 'food waste management', ovvero il settore relazionato alle attività utili a ridurre e prevenire lo spreco alimentare.

Secondo quanto riferito da GlobeNewswire il fatturato di questo settore sarà di 63 miliardi di dollari entro il 2022 e crescerà annualmente del 6,4%. La speranza è che in questo modo si possa riuscire a ridurre drasticamente lo spreco alimentare, che ogni anno arriva a quasi 2,5 tonnellate.

Tra i paesi che sprecano più cibo in cima troviamo gli USA. In Europa si generano ogni anno circa 88 tonnellate di rifiuti alimentare.  In Italia ogni cittadino spreca circa 600 g di cibo ogni sette giorni. Al primo posto come alimenti sprecati troviamo la frutta fresca, seguita da cipolla e tuberi, pane fresco, insalate e verdura.

Gli esperti hanno elaborato 10 consigli per ridurre ogni giorno lo spreco alimentare sia in cucina che al supermercato

1 - Preparare accuratamente la lista della spesa prima di andare al supermercato perchè in questo modo verranno acquistati solo gli ingredienti necessari per preparare i piatti cucinati nel corso della settimana

2 - Acquistare solo quello effettivamente indicato nella lista per evitare inutili eccessi

3 - Preferire (per il consumatore) e promuovere (per i supermercati) il consumo di alimenti che sono pronti alla scadenza ma ancora perfettamente commerciabili

4 - Dagli scarti del cibo della sera prima possono nascere facilmente degli snack veloci da preparare ideali per essere portati al lavoro come pranzo o merenda il giorno dopo

5 - I prodotti deperibili non devono essere mai lasciati a temperatura ambiente per più di due ore se la temperatura è superiore a 32 gradi

6 - Fare a gara con parenti e/o amici per chi effettua un minor spreco alimentare è un buon esercizio per cercare di migliorare le proprie abitudini

7 - Creare all'interno del frigorifero uno spazio dedicato agli articoli che hanno il maggior rischio di essere buttati

8 - Donare le proprie scorte extra ad un banco alimentare locale oppure ad una raccolta

9 - Controllare giorno per giorno le scadenze degli alimenti in modo da scegliere giorno dopo giorni i prodotti da consumare a seconda della loro 'shelf life'

10 - Acquistare prodotti 'brutti' a vedersi non significa avere a disposizione alimenti di seconda mano, soprattutto se presentano solamente qualche imperfezione ma non sono nè danneggiati nè marci

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop Food Waste Day - 10 consigli contro lo spreco alimentare

CataniaToday è in caricamento