menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Lazio 1-0 | E' un EuroCatania! Decisivo Legrottaglie

Il Catania batte anche la Lazio e sale a ridosso della zona Europa League. I rossoazzurri battono per 1-0 i capitolini grazie ad una zampata su corner di Legrottaglie nel finale

E' un Catania europeo: i rossoazzurri di Montella, dopo aver battuto per 1-0 la Fiorentina, rifilano lo stesso risultato alla Lazio terza in classifica e salgono al settimo posto in coabitazione con Roma(che ha una gara in meno) e Inter. A decidere la sfida con i capitolini è una zampata nel finale di Legrottaglie.

IL MATCH - Il Catania parte schiacciando la Lazio nella propria metà campo e dopo un dominio territoriale senza occasioni, al 12' Gomez se ne divora una colossale: Lodi pesca il numero 17 rossoazzurro con un cross da sinistra ma il 'Papu', ad un paio di metri da Marchetti, di testa mette incredibilmente a lato. La Lazio risponde al 23': Candreva va via a sinistra e lascia partire un cross sul quale Legrottaglie rinvia male. Sul pallone piomba Hernanes che di prima intenzione lascia partire un tiro che termina alto. I biancocelesti sono decisamente più pericolosi al 26': Ledesma pesca con un lancio millimetrico Mauri il quale scatta in posizione regolare e, a tu per tu con Carrizo, sfiora il palo al volo di sinistro. L'undici di Montella risponde al 31': cross da destra e Bergessio stacca meglio di tutti trovando un colpo di testa che sfiora l'incrocio dei pali della porta laziale. Al 35' altra grande occasione per gli etnei: Barrientos trova l'imbucata perfetta per Almiron che salta Marchetti in uscita ma si allunga troppo il pallone non riuscendo più a trovare la porta. Nel finale di primo tempo è Carrizo a salvare i suoi: su azione di calcio da fermo il portiere argentino si allunga in tuffo per disinnescare un preciso colpo di testa del brasiliano Dias. Un bel primo tempo va quindi in archvio sul punteggio di 0-0.

La ripresa comincia con gli stessi effettivi della prima frazione. Il Catania parte meglio ma il primo squillo della ripresa è degli ospiti: al 54'Hernanes si libera a destra e lascia partire un sinistro sul primo palo sul quale Carrizo si accartoccia e blocca in due tempi. Azione fotocopia due minuti dopo dalla parte opposta: Almiron si accentra da sinistra e scarica un destro rasoterra ben controllato in tuffo da Marchetti. Al 58'Klose si divora un gol incredibile: sugli sviluppi di un calcio da fermo, la retroguardia rossoazzurra sbaglia la tattica del fuorigioco e il tedesco, pescato dalla trequarti, si ritrova da solo contro Carrizo nel cuore dell'area di rigore catanese. Il tedesco, però, cincischia troppo e permette il recupero di Legrottaglie che in spaccata evita l'1-0 biancoceleste. I ritmi scendono e per più di venti minuti non succede nulla ma proprio quando la partita si avvia all'epilogo, il Catania sblocca il risultato. Siamo all'80' quando, su un corner di Lodi, Legrottaglie sbuca alle spalle di Biava e di controbalzo di destro con una zampata precisa stampa il gol del vantaggio. La Lazio non crea pericoli ma sfiora comunque il gol del pareggio: all'89' su un cross di Mauri, Lodi interviene in modo sbilenco e di testa sfiora l'autogol ma, per sua fortuna, coglie solo il palo. L'assalto della Lazio nel finale produce solo tanta confusione e il Catania coglie una vittoria che vale il settimo posto in classifica in coabitazione con l'Inter e la Roma(anche se i capitolini hanno una gara in meno).

LA SVOLTA DEL MATCH - La gara è stata decisa da un episodio: senza la zampata di Legrottaglie, infatti, la partita sarebbe terminata con un naturale 0-0. La giocata dell'ex difensore del Milan, invece, ha dato i tre punti ai rossoazzurri.

DICHIARAZIONI POST-GARA - Ovviamente euforico il tecnico rossoazzurro Montella nel dopogara. Il tecnico campano risponde così ai microfoni di Mediaset Premium a chi gli dice che il suo Catania sta facendo miracoli: "Miracoli? Diciamo che a 41 punti dovremmo essere al sicuro per quanto riguarda la salvezza - commenta con una battuta Montella -. Ovviamente fanno piacere tutti questi attestati di stima. Abbiamo sofferto quando dovevamo soffrire ma oggi abbiamo meritato di vincere e i ragazzi stanno facendo un grande campionato". L'ex allenatore della Roma, poi, commenta così le voci che lo danno come appetito da vari top club: "L'eventuale chiamata di una grande squadra? Non parlo di questo: parlare del mio futuro credo sia davvero prematuro".

TABELLINO

CATANIA(4-3-3) - Carrizo; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron(74'Ricchiuti); Barrientos(66'Llama), Bergessio, Gomez(91'Lanzafame). A disposizione: Kosicky, Capuano, Seymour, Ebagua. Allenatore: Vincenzo Montella

LAZIO(4-2-3-1) - Marchetti; Scaloni, Biava, Dias, Radu; Ledesma, Brocchi; Candreva(85'Kozak), Hernanes(81'Rocchi), Mauri; Klose. A disposizione: Bizzarri, Zauri, Diakitè, Cana, Konko. Allenatore: Edy Reja

Arbitro: Romeo di Verona

Marcatori: 80'Legrottaglie

Espulsi: 93'Reja(all.Lazio)

Ammoniti: Spolli(C), Gomez(C), Klose(L), Dias(L), Mauri(L)

LE PAGELLE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento