Roma-Catania 2-2 | Partita pirotecnica e Carrizo show

Un ottimo Catania pareggia 2-2 all'Olimpico dopo una partita molto bella e ricchissima di occasioni. Totti salva i suoi con una doppietta rispondendo ai gol di Lodi e Marchese. Carrizo para anche un rigore al capitano giallorosso

Un ottimo Catania pareggia per 2-2 all'Olimpico contro la Roma dopo una partita giocata al massimo da entrambe le compagini. Protagonisti assoluti Totti e Carrizo: il capitano giallorosso prima si fa parare un penalty dal numero uno argentino poi porta in vantaggio i suoi nel primo tempo. Nella ripresa il ribaltone firmato Lodi(su rigore) e Marchese prima del pareggio siglato sempre dal numero dieci capitolino. L'undici di Montella con questo punto migliora ulteriormente il suo record di punti in massima serie mentre la Roma pregiudica pressochè definitivamente le possibilità di raggiungere un piazzamento europeo.

IL MATCH La Roma parte a mille e dopo due minuti e mezzo i giallorossi vanno vicini al gol: trama Osvaldo-Totti-Pjanic con il capitano che serve in profondità il bosniaco il cui tiro a botta sicura verso Carrizo è deviato provvidenzialmente in corner dal ripiegamento di Barrientos. All'8' minuto incredibile episodio in area di rigore rossoazzurra: Carrizo in uscita viene tamponato da Bellusci e Borini ma Peruzzo vede un fallo inesistente della retroguardia etnea sull'attaccante giallorosso concedendo un rigore inspiegabile. Carrizo, però, dimostra la presenza della giustizia divina respingendo la conclusione dagli undici metri di Totti, sciagurato poi quando spara alle stelle il pallone vagante dopo la ribattuta del portiere argentino. Il Catania mette la testa fuori dal guscio per la prima volta al 14' con una botta dalla distanza di Lodi potente ma centrale: Lobont blocca senza problemi. Due minuti dopo, altra occasione enorme per Totti: Legrottaglie interviene di testa su una palla vagante ma serve involontariamente il 10 capitolino che, in area rossoazzurra, controlla di petto e conclude di destro trovando la risposta di piede di Carrizo. La partita è frizzante e al 18' occasionissima per gli 'elefanti': l'avvio disastroso di Totti prosegue con una palla persa sulla propria trequarti che avvia la ripartenza di Gomez. Il 'papu' arriva indisturbato al limite ma, anzichè cercare la conclusione da posizione centrale, serve a sinistra Bergessio che tira debolmente addosso a Lobont. Le occasioni fioccano: al 24', su una punizione di Lodi, Legrottaglie piomba sulla sfera in area di rigore e lascia partire un destro potentissimo ma centrale che Lobont riesce a respingere con i pugni. Al 32' Gomez si mette in proprio: l'argentino prende palla sulla trequarti e, dopo qualche passo, lascia partire un destro potente sventato in corner da Lobont che si distende in tuffo. Stessa trama ma diversi protagonisti due minuti dopo: botta di Gago e Carrizo che alza in angolo. Al 40' altra conclusione pericolosa: scambio al limite Borini-Osvaldo-Borini con il rasoterra del piccolo attaccante romanista che sfiora il palo alla destra di Carrizo. Dopo una gomitata di De Rossi nei confronti di Barrientos(Peruzzo estrae solo il giallo), un primo tempo denso di emozioni va in archivio sul punteggio di 0-0.

La Roma, come fatto a inizio gara, parte a razzo alla ricerca del vantaggio e al 50' Totti prova a farsi perdonare l'errore dal dischetto con un destro da fuori ben disinnescato da un sicuro Carrizo. Dopo tanti tentativi, però, il capitano giallorosso si riscatta: il numero dieci capitolino ci riprova da fuori, questa volta di sinistro, trovando una traiettoria a rientrare che si insacca vicino al palo alla destra di Carrizo. I rossoazzurri non mollano e al 58' ritornano già in parità: Barrientos salta secco Heinze in area venendo atterrato dall'ex difensore del Marsiglia. Rigore solare che Lodi trasforma in scioltezza. La Roma accusa il colpo e il Catania si dimostra letale: al 67' uno schema su punizione porta Lodi a servire al limite Marchese il quale lascia partire un mancino potentissimo che si insacca alle spalle di un Lobont pietrificato. Al 70' gli 'elefanti' sfiorano addirittura il tris: ancora su calcio piazzato, Motta stacca indisturbato sfiorando la traversa di testa. Il Catania non chiude il match e la Roma trova il pareggio: al 77'Marquinho lancia a sinistra Pjanic che serve al centro Totti il quale di piatto destro stampa il 2-2. Al 79' gli animi si scaldano: Bergessio si infortunia in uno scontro aereo e chiede il cambio ma Pjanic continua a giocare con i rossoazzurri fermi portando Bojan al tiro sventato con un volo plastico da Carrizo. Lodi va a muso duro sul bosniaco scalciandolo e si crea un parapiglia sedato a fatica dall'arbitro Peruzzo. All'84'occasione super per Lamela: l'argentino viene lanciato in campo aperto da Bojan e, a tu per con Carrizo, viene ipnotizzato dal numero uno rossoazzurro che respinge il diagonale del suo connazionale di piede. Nel finale Bojan va giu in area su un intervento scomposto di Legrottaglie ma Peruzzo, fra le furenti proteste capitoline, fa proseguire. E' l'ultimo sussulto di una partita bellissima terminata con un pirotecnico 2-2.

LA SVOLTA DEL MATCH - Le parate di Carrizo hanno fornito la chiave della gara: il portiere argentino, incolpevole sui gol di Totti, ha salvato in svariate occasioni i suoi parando un rigore e sventando tantissime palle gol su Totti stesso, Gago, Lamela e Bojan.

TABELLINO

ROMA(4-3-3) - Lobont; Taddei, Kjaer, Heinze, Marquinho; Gago, De Rossi, Pjanic(86'Simplicio); Totti, Osvaldo(64'Bojan), Borini(71'Lamela). A disposizione: Curci, Perrotta, Greco, Tallo. Allenatore: Luis Enrique

CATANIA(4-3-3) - Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos(82'Seymour), Bergessio(80'Catellani), Gomez. A disposizione: Terracciano, Capuano, Calapai, Ricchiuti, Lanzafame. Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Peruzzo di Schio

Marcatori: 52' e 77'Totti(R), 58'rig.Lodi(C), 67'Marchese(C)

Espulsi: Nessuno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: De Rossi(R), Barrientos(C), Heinze(R), Pjanic(R), Taddei(R), Lodi(C)

LE PAGELLE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento