Bologna-Catania, le pagelle: tanti dietro la lavagna. Ok Campagnolo

Il portiere rossoazzurro Campagnolo è il migliore in campo per i siculi. Le insufficenze non si contano con Alvarez e Bellusci che si contendono la palma di peggiore in campo

Ecco le pagelle di Bologna-Catania 2-0. Si salva solo Campagnolo. Malissimo Alvarez e Bellusci

VOTI

BOLOGNA(4-3-1-2) - Gillet 6; Raggi 6,5, Loria 6(38'Cherubin 6,5), Antonsson 6, Morleo 6,5; Pulzetti 6, Perez 7, Mudingayi 7; Diamanti 7(64'Ramirez 6,5); Di Vaio 6,5, Acquafresca 5,5(82'Gimenez sv). Allenatore: Stefano Pioli.

CATANIA(5-3-2) - Campagnolo 6,5; Izco 6, Bellusci 4,5, Legrottaglie 5,5, Alvarez 4,5, Marchese 4,5(64'Llama 5,5); Almiron 6, Lodi 5, Barrientos 6(74'Bergessio 6); Gomez 4,5(46'Biagianti 5), Maxi Lopez 5,5. Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Romeo 6 - Forse un po' troppo frenetico e fiscale nella gestione dei cartellini gialli. Nel marasma, però, i due che sventola ai danni di Biagianti sono entrambi legittimi.

MIGLIORI TODAY

Campagnolo 6,5 - Chiamato in causa per sostituire Andujar, si fa trovare pronto. Dopo 120 secondi ipnotizza Pulzetti e su tutti i palloni che arrivano dalle sue parti si dimostra attento. Non può nulla sui due gol felsinei.

Barrientos 6 - A volte esagera ma è l'unico che prova ad accendere la luce. Nel grigiore generale, soltanto lui prova a creare la superiorità numerica puntando i difensori emiliani. Non ci riesce spesso ma, almeno, dimostra voglia di fare.

Almiron 6 - Uno dei due tentativi offensivi dei rossoazzurri porta la sua firma. Nell'occasione calcia male ma dimostra ancora una volta un'ottima capacità di inserimento. Anche lui, però, è apparso sottotono.

PEGGIORI TODAY

Bellusci 4,5 - L'amnesia che permette al Bologna di passare in vantaggio è da matita rossa. Si dimentica il suo uomo su un calcio piazzato e Cherubin ha tutto il tempo per staccare di testa da solo e siglare il gol che indirizza il match verso i padroni di casa

Alvarez 4,5 - Ci si chiede a cosa pensava nell'azione che porta alla seconda ammonizione di Biagianti. Finge di andare sul pallone ma poi, improvvisamente e inspiegabilmente, decide di fermarsi e dare il via libera a Ramirez che provoca l'espulsione del centrocampista. Fornisce così il colpo di grazia ad una gara già in salita.

Marchese 4,5 - Diamanti è imprendibile per tutti i suoi compagni ma quando il fantasista arriva nella sua zona di competenza sono dolori. L'ex bresciano fa il bello e il cattivo tempo e, dalla sua parte, sfiora un gol, serve un assist d'oro ad Acquafresca e trova sistematicamente spazi enormi. Come se non bastasse, spinge poco e male in fase di ripartenza

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento