Il Catania saluta la Tim Cup, passa il turno il Cagliari di Zeman

Finisce 2-0 la sfida esterna contro i sardi. Basta un tempo alla squadra del tecnico boemo per chiudere la pratica, grazie alle reti di Farias e Sau. Sfuma così la possibile sfida contro il Palermo: i rosanero incappano anche loro in una serata storta, sconfitti per 3-0 dal Modena

Il Catania saluta la Tim Cup ed esce sconfitto per 2-0 nella sfida esterna contro il Cagliari di Zeman. Basta un tempo alla squadra sarda per chiudere la pratica, grazie alle reti di Farias e Sau. I rossoazzurri non trovano quasi mai la via della porta e manca per tutto il match la reazione allo svantaggio. Non resta che pensare esclusivamente all'inizio del campionato di serie B, dove all'esordio il Catania affrontera il Lanciano nella serata di sabato 30 Agosto.

Sfuma così la possibile sfida contro il Palermo: anche per i rosanero si è trattata di una serata storta, con una sonora sconfitta per 3-0 rimediata in casa ad opera del Modena. A fine gara mister Pellegrino ha puntato il dito sui troppi errori a centrocampo e i tanti palloni persi. Manca ancora una settimana per limare queste piccole imperfezioni e migliorare sensibilmente la condizione fisica. Poi sarà vietato sbagliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento