Calciomercato Catania, parte il toto-attacco: in uscita Paolucci e Calil

Conferma dell'interessamento della Fidelis Andria per Paolucci. A dichiararlo è lo stesso direttore degli etnei Pietro Lo Monaco. In uscita anche Piscitella: destinazione Messina. La ricerca del nuovo numero 9 terrà impegnata la società di via Magenta nel mese di Gennaio

I numeri per gli attaccanti sono tutto nel calcio. Conta buttarla dentro e finalizzare il gioco della squadra. Una formula essenziale, che non ha però caratterizzato la prima parte della stagione delle punte in casa Catania. Calil e Paolucci non hanno garantito un numero di gol consono alle aspettative. Il baby Di Grazia prima, Russotto e Mazzarani poi, sono riusciti a siglare reti importanti, grazie alle quali i rossazzurri restano aggrappati alla zona play-off. Numeri da numero "9" messi a segno da giocatori che non hanno nel proprio curriculum caratteristiche da centravanti di razza.

Il mercato di gennaio potrebbe così portare un cambiamento nel reparto offensivo. Un uomo dal quale ripartire potrebbe essere Anastasi, autore di due prestazioni importanti, prima dell'infortunio, e del gol vittoria in trasferta contro il Cosenza. Vittoria che ha azzerato un digiuno lungo circa un anno.

PUNTE IN USCITA. E' di oggi la conferma dell'interessamento della Fidelis Andria per Paolucci. A dichiararlo è lo stesso direttore degli etnei Pietro Lo Monaco, in un'intervista rilasciata al portale TuttoCalcioPuglia.com: "Già nei prossimi giorni, prima che gli allenamenti riprendano, potrebbero esserci novità importanti" ha dichiarato.

Per Calil sembrano affievolite le sirene che lo volevano legato al Padova. Ma nel mercato di gennaio si dovrebbe arrivare ad una soluzione lontano dalle pendici dell'etna. Stesso destino per Piscitella che non ha trovato spazio nello scacchiere di Rigoli: il giocatore potrebbe approdare al Messina.

MERCATO IN ENTRATA. Tanti i nomi in attacco che circolano. La dirigenza rossazzurra dovrà trovare un profilo affidabile dentro e fuori dal campo, da inserire in un gruppo collaudato e creare così la giusta alchimia. Difficile adesso capire quale possa essere l'identikit giusto. Quello che è certo e che i rossazzurri avranno un nuovo numero 9 al rientro in campo. Perez, dell'Ascoli, e Pozzebon, due dei nomi dai quali potrebbe uscire il prossimo rinforzo.

Marchese, accostato da tempo ai rossazzurri, dovrà ultimare l'accordo con la società di via Magenta. Discorso più complicato, invece, per Lodi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento