Sport

Catania non va oltre il pari contro la Cavese: gol dell'ex per Russotto

Poche idee e pochi ricambi in casa Catania. Coperta corta soprattutto a centrocampo e chi subentra dalla panchina, come Emmausso ad esempio, non riesce ad incidere. Finisce 1-1

Il Catania pareggia nella sfida interna contro la Cavese. Non basta la rete di Pecorino nel primo tempo, nata grazie alla complicità del portiere Bisogno, che incappa in una topica assurda. La Cavese non si disunisce e nel secondo tempo riacciuffa il match con l'ex Russotto. Poche idee e pochi ricambi in casa Catania. Coperta corta soprattutto a centrocampo e chi subentra dalla panchina, come Emmausso ad esempio, non riesce ad incidere. Espulsi Welbeck e Tonucci, due assenze pesanti in vista del prossimo impegno contro la Viterbese. 

Poche emozioni in un terreno di gioco che tiene quelli di Lentini, nonostante la pioggia delle ultime ore. La partita vive però di episodi sporadici e la Cavese, senza soffrire più di tanto, porta a casa un punto d'oro. 

TABELLINO CATANIA-CAVESE 1-1

Catania (3-5-2): Confente; Silvestri, Claiton (32' Zanchi), Tonucci; Calapai, Piovanello, Welbeck, Biondi (Noce 85'), Pinto (Albertini 68') Sarao (Emmausso 45'), Pecorino.

Cavese (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino, De Franco, Semeraro; Cuccurullo (Matera 68'), Pompetti, Esposito (Favasuli 77') Senesi, Germinale (De Rosa 89'), Russotto (Vivacqua 89').

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania non va oltre il pari contro la Cavese: gol dell'ex per Russotto

CataniaToday è in caricamento