menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Fiorentina, le pagelle: Legrottaglie trascina, Barrientos ok

Il centrale rossazzurro neutralizza Jovetic: grande prestazione e gol realizzato. Barrientos: giocate preziose. Biagianti fatica ad impostare il gioco, "El Pata" come il grande Pelè

Ecco le pagelle di Catania-Fiorentina. Nel primo tempo in gol Migliaccio per i viola. Nella ripresa risposta di Legrottaglie, che sfrutta un calcio piazzato. Castro nel finale vola e fa volare il Catania.

ARBITRO: Celi 6,5. Partita nervosa, difficile da dirigere. Il direttore di gara, nonostante le difficoltà, non fa una piega e tiene in pugno il match. Stesso metro di giudizio utilizzato da una parte e dall'altra: prova convincente nel complesso.

Catania (3-5-2): Andujar 6,5; Bellusci 5, Legrottaglie 7, Spolli 6; Alvarez 6, Izco 5,5, Biagianti 5,5 , Barrientos 7, Capuano 5,5 (st 12' Ricchiuti 6); Castro 7,5, Gomez 6.

Fiorentina (3-5-2): Neto 4,5; Roncaglia 6, Rodriguez 6, Savic 6; Cuadrado 6,5, Aquilani 4, Migliaccio 6, Borja Valero 6,5, Pasqual 7; Jovetic 5,5, Ljajic 6

MIGLIORI TODAY.

Castro 7,5. Salta, resta sospeso in volo. Ricorda il grande Pelè in un gol di testa, contro l'Italia, rimasto nella storia del calcio. Qui siamo allo stadio Angelo Massimino: il gol che segna è pesante. Anche questo potrebbe entrare nella storia del Catania, ora in piena corsa Europa.

Legrottaglie 7. Neutralizza Jovetic, giocando spesso in anticipo con esperienza. Perfetto come sempre a inserirsi nelle palle inettive. Dirige con autorità il reparto difensivo. Vero e proprio punto di riferimento: decisivo.

Barrientos 7. Il Catania fatica ad impostare. Lui si abbassa, salta l'uomo e mette ordine. Bravo a procurarsi la punizione che porta al pareggio di Legrottaglie. Sfodera con ostentata supremazia le proprie doti tecniche: fantasioso.

PEGGIORI TODAY

Bellusci 5. Generoso come sempre. Goffo il suo intervento in occasione del gol viola, anche se non adeguatamente aiutato da Alvarez, che perde la marcatura di Migliaccio. Impreciso in alcuni interventi.

Biagianti 5,5. Si riprende nel secondo tempo. Nella prima frazione di gioco non riesce però ad incidere, con evidenti difficoltà in fase di impostazione. Partita sentita per lui, nativo di Firenze. Generoso come Bellusci, ma non impeccabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento