Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Il Catania perde ancora, quarto ko consecutivo: Foggia corsaro

La classifica continua a dire che il Catania è a una sola lunghezza dalla zona playoff. I risultati parlano di una squadra in grossa difficoltà, capace di confezionare quattro sconfitte consecutive

La classifica continua a dire che il Catania è a una sola lunghezza dalla zona playoff. I risultati parlano di una squadra in grossa difficoltà, capace di confezionare quattro sconfitte consecutive. La capolista Foggia riesce ad espugnare lo stadio "Massimino" con il minimo sforzo, grazie ad una sfortunata autorete di Drausio, e continua a toccare con mano la possibilità di una promozione diretta in serie b. Vuoti gli spalti della curva Nord dopo la protesta annunciata in settimana.

TUTTO NELLA RIPRESA. Poche le occasioni da rete nella prima frazione, dove le due squadre non affondano il colpo e continuano a studiarsi. Pulvirenti sceglie di giocarsi la sfida inizialmente senza una punta di peso, lasciando in panchina Pozzebon. Fuori anche Tavares. Attacco leggero per cercare di dare imprevedibilità e cogliere di sorpresa la squadra di Stroppa. Il Foggia dall'altro lato ripone fede nel proprio 4-3-3 fatto di certezze maturate nel corso della stagione.

AUTORETE DRAUSIO.  Serve un episodio per sbloccare la gara. Ancora una palla da fermo, dopo i due calci piazzati di Pagani, sentenzia la squadra rossazzurra. E' stavolta Drausio ad incappare in una sfortunata deviazione sugli sviluppi di una velenosa punizione calciata da Agnelli. Gli ospiti galvanizzati dal vantaggio provano ad affondare il colpo del ko: due le occasioni annotate nel taccuino, quelle di Deli e Mazzeo. Gli uomini di Pulvirenti, con l'ingresso di Tavares e Pozzebon, provano a racciuffare il risultato. Arrivano le chance di Di Grazia e Russotto, ma non bastano. Il risultato scorre inesorabile e decreta il quarto ko consecutivo del Catania.

TABELLINO CATANIA-FOGGIA 0-1 (59' aut. Drausio)

Catania (4-3-3): Pisseri, Parisi, Drausio, Bergamelli, Marchese, Bucolo (Tavares 71'), Scoppa, Biagianti, Di Grazia, Mazzarani (78' Pozzebon), Russotto

Foggia (4-3-3): Guarna, Loiacono, Martinelli, Coletti, Rubin (Figliomeni 82'), Agnelli, Agazzi, Deli (Gerbo 60'), Chiricò (Maza 62'), Mazzeo, Di Piazza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Catania perde ancora, quarto ko consecutivo: Foggia corsaro

CataniaToday è in caricamento