Catania-Matera, probabili formazioni: Russotto e Biagianti non al meglio

Una delle ipotesi che rimbalza con forza in casa Catania è il possibile impiego di Ripa e Curiale, entrambi dal primo minuto nel 4-3-3 disegnato da Lucarelli. Le non perfette condizioni fisiche del numero 7 rossazzurro danno credito alla seguente opzione

Archiviata la sconfitta contro il Trapani, il Catania ha l'occasione di ripartire disputando il match casalingo contro il Matera, in programma domenica 10 dicembre alle ore 20.30. Lucarelli dovrebbe tornare al consueto 4-3-3 e proporre così una squadra a trazione anteriore. I dubbi sono legati agli uomini da schierare: Russotto ha accusato un principio di pubalgia prima del match in casa del Trapani e continua a svolgere un lavoro differenziato. Biagianti, invece, ha rimediato una forte contusione nel corso dell'ultimo match.

Dubbi legati agli uomini anche per il Matera allenato da Gaetano Auteri, che conta di recuperare Battista e Angelo, dovendo ancora rinunciare a Mattera, Di Sabatino e Maciucca.

QUI CATANIA. Una delle ipotesi che rimbalza con forza in casa Catania è il possibile impiego di Ripa e Curiale, entrambi dal primo minuto nel 4-3-3 disegnato da Lucarelli. Le non perfette condizioni fisiche di Russotto danno credito alla seguente opzione. Lucarelli ha comunque una vasta gamma di scelta, potendo contare anche sul'imprevedibilità di Manneh o sull'avanzamento in zona offensiva di Mazzarani. 

CATANIA MATERA PROBABILE FORMAZIONE

Catania 4-3-3: Pisseri, Semenzato, Aya, Bogdan, Marchese, Lodi, Biagianti, Caccetta, Di Grazia, Curiale, Ripa (Manneh)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento