Catania-Palermo 2-0 | Dominio rossoazzurro. In gol Lodi e Lopez

Un derby dominato dall'inizio alla fine viene vinto meritatamente da uno straripante Catania. 2-0 il finale frutto delle reti di Lodi su punizione e Maxi Lopez su rigore

Francesco Lodi, autore dello splendido gol dell'1-0

Un Catania assolutamente padrone del campo per novanta minuti vince meritatamente il derby siciliano contro il Palermo. I rossazzurri di Montella battono i rosanero 2-0 grazie alle reti, una per tempo, di Lodi e di Maxi Lopez(rigore). Con questa vittoria il Catania sale addirittura in sesta posizione a quota 21 punti assieme al Napoli, di scena stasera contro la Roma, e al Genoa .

IL MATCH - A fare la partita è il Catania ma il primo timido tentativo a rete si vede solo al quarto d'ora quando Gomez converge da sinistra e lascia partire un destro dal limite centrale e facilmente controllato da Benussi. Il match resta bloccato e le occasioni scarseggiano fino al 27', minuto nel quale ci prova Almiron a giro dal limite ma la conclusione dell'ex Bari è debole e centrale. Al 32', però, i rossoazzurri passano in vantaggio: il merito è di Francesco Lodi che dai 30 metri su punizione lascia partire una parabola imprendibile per Benussi che si insacca vicino all'incrocio dei pali. Al 35' Bertolo per poco non approfitta di un retropassaggio troppo morbido di Legrottaglie per Andujar, bravo a capire le intenzioni del connazionale e ad anticiparlo sul tempo. Ilicic prova ad accendersi al 40' ma la sua conclusione da fuori area è centrale e Andujar blocca senza problemi. Il primo tempo si chiude qui.

La ripresa comincia con Pinilla per Miccoli nei rosanero ma il match non cambia con il Catania che controlla senza affanni fino al 60': su azione da corner, l'ex Silvestre affossa in area di rigore Lopez. Calcio di rigore per i rossoazzurri trasformato dallo stesso attaccante argentino che sigla il 2-0. Al 66' il Catania rischia di dilagare con Almiron che, dopo un cross da destra di Gomez, calcia di destro di prima intenzione chiamando Benussi ad un non facile intervento in tuffo per togliere il pallone dall'angolino. Al 70' applausi scroscianti per Almiron: il numero quattro rossoblu parte in una sgroppata di cinquanta metri prima di servire Barrientos, il quale dal limite si fa ipnotizzare da Benussi che neutralizza il rasoterra dell'argentino. Fino alla fine non succede più nulla e a Catania può partire la festa: il derby si tinge di rossoazzurro.

LA SVOLTA DEL MATCH - La sterilità offensiva del Palermo ha fatto la differenza. I numeri del Palermo sono impietosi: unica squadra in serie A a non aver mai segnato fuori casa e oggi non si sono smetiti. I rosanero non sono mai stati in grado di tirare in porta nell'intero arco del match e ciò ha ovviamente influito sul risultato finale. Una volta in vantaggio, infatti, il Catania non ha mai sofferto e ha potuto controllare e legittimare la vittoria nella ripresa.

DICHIARAZIONI POST-GARA - Raggiante nel post partita il tecnico rossoazzurro Montella: l'ex allenatore della Roma, ai microfoni di Mediaset Premium, commenta così il derby vinto dai suoi: "Negli ultimi tempi il Catania aveva spesso vinto il derby e avevamo voglia di confermarci. Anche se il Palermo arrivava senza aver mai segnato fuori casa era comunque una gara difficile perchè noi eravamo reduci da prestazioni non buone in casa. Per fortuna abbiamo fatto una bella gara e credo che abbiamo vinto con merito".

TABELLINO

CATANIA(4-3-3) - Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese: Almiron(76'Sciacca), Lodi, Delvecchio; Barrientos(80'Ricchiuti), Gomez, Lopez(67'Bergessio). A disposizione: Campagnolo: Izco, Capuano, Potenza. Allenatore: Vincenzo Montella

PALERMO(4-4-1-1) - Benussi; Balzaretti, Migliaccio, Silvestre, Mantovani(63'Varela); Bertolo, Della Rocca, Barreto, Alvarez(83'Budan); Ilicic; Miccoli(46'Pinilla). A disposizione: Brichetto, Aguirregaray, Cetto, Bacinovic. Allenatore: Devis Mangia

Arbitro: Damato di Barletta

Marcatori: 32'Lodi, 61'rig.Lopez

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Della Rocca(P), Almiron(C), Barreto(P), Bertolo(P), Delvecchio(C), Silvestre(P), Bellusci(C).

LE PAGELLE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento