Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Il Catania vince ancora, Potenza schiantato: quattro successi per Baldini

Il cambio in panchina ha dato una scossa importante. I risultati una serenità per affrontare al meglio il finale di stagione e arrivare ai playoff con maggiore convinzione e senza una depressione mentale. Finisce 5-2 la sfida contro il Potenza. Presente Tacopina al "Massimino"

Il Catania schianta il Potenza per 5-2. Baldini vince ancora, sono adesso quattro su quattro dopo l'arrivo nella panchina dei rossazzurri. Vanno in vantaggio gli ospiti con Baclet, ma gli uomini di Baldini trovano idee e forza per reagire. Calapai sempre pungente a destra e Di Piazza trova la via del gol, doppietta per lui, chiamato in causa dal primo minuto dopo un periodo passato in panchina. Va Golfo dall'inizio nel 4-3-3, sintomatico questo della voglia da parte del tecnico di tenere tutti sulla corda e partecipi di questo finale di stagione. Solità continuità nelle prestazioni quella fornita da Russotto che trova una rete da urlo, con una rovesciata da incorniciare. 

Maldonado in mezzo al campo trova nuove certezze e una sicurezza insolita. Il resto viene da se. Il Catania riprende quanto era stato interrotto ad un certo punto della stagione, con la squadra opaca nel periodo corrispondente alla sconfitta nel derby contro il Palermo. Da lì in poi la cura Raffeele non era più stata in grado di consegnare risultati e certezze.

Il cambio in panchina ha dato una scossa importante. I risultati una serenità per affrontare al meglio il finale di stagione e arrivare ai playoff con maggiore convinzione e senza una depressione mentale. Le reti di Di Piazza, l'impiego di Golfo, oltre al tap-in finale di Zanchi, testimoniano come la squadra stia cercando di arrivare al meglio, con tutti i suoi effettivi, all'appuntamento clou. E Baldini si gode il momento.

TABELLINO CATANIA-POTENZA 5-2 (Baclet 3′, 21′-54′ Di Piazza, 45′ Calapai, 60′ Sandri, 68′ Russotto, 93′ Zanchi)

Catania 4-3-3: Martinez, Calapai (Albertini 70′), Claiton, Giosa, Pinto, Welbeck, Maldonado (Rosaia 80′), Dall’Oglio, Russotto (Zanchi 80′), Di Piazza (Manneh 70′), Golfo

Potenza 4-3-1-2: Marcone, Coppola, Gigli, Conson, Coccia, Zampa (Nigro 81′), Bucolo (Bruzzo 77′), Ricci, Di Livio (Sandri 58′), Baclet (Salvemini), Mazzeo (Volpe 77′)

Ammoniti: Di Livio, Conson, Baclet; Welbeck

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Catania vince ancora, Potenza schiantato: quattro successi per Baldini

CataniaToday è in caricamento