Sport

Il Catania di Rigoli prende forma: Paolucci implacabile in area di rigore

Buone le indicazioni arrivate dal neoacquisto Scoppa, subito a suo agio nel ruolo di regista di centrocampo, e da Piscitella, abile nel dribbling e giocatore dotato di grande tecnica

foto calciocatania.it

Terza amichevole e tre nuovi esordi in casa Catania, quelli di Matteo Pisseri, Mario Noce (difensore aggregato dalla Berretti, catanese classe '99) e Federico Scoppa. Il risultato di 3-1 contro il Troina matura nella seconda frazione di gioco. Prima il gol del Troina, squadra che militerà nel prossimo campionato di Eccellenza, che passa in vantaggio, poi la reazione dei rossazzurri grazie all'ottima prova di Piscitella, che sigla la rete del momentaneo 1-1. In gol anche il giovane Noce e il bomber di razza degli etnei, Michele Paolucci, terza rete in tre gare per lui.

Buone le indicazioni arrivate dal neoacquisto Scoppa, subito a suo agio nel ruolo di regista di centrocampo, e da Piscitella, abile nel dribbling e giocatore dotato di grande tecnica.

Rigoli ha commentato così il terzo impegno stagionale dei rossazzurri: "Registriamo una crescita importante, sono molto contento dell’applicazione di tutti i ragazzi e del rendimento in allenamento e nelle amichevoli. Nel primo tempo, oggi, siamo stati molto ordinati ed abbiamo riconquistato tanti palloni nella metà campo avversaria; è mancato soltanto un pizzico di lucidità sotto porta. Complessivamente abbiamo concesso poche iniziative ad una squadra molto organizzata e forte del contributo di elementi interessanti, tra i più validi ed interessanti nella categoria d’appartenenza. Nella ripresa siamo riusciti a trovare i gol ed abbiamo anche superato un primo esame caratteriale, lo svantaggio. Tatticamente, abbiamo mostrato anche un’apprezzabile duttilità. Mi aspetto ulteriori progressi sul piano della continuità”.  

TABELLINO CATANIA-TROINA 3-1

Catania (4-3-3): 1 Pisseri (1°st 12 Matosevic); 2 Nava (43° st 14 Di Stefano), 6 Noce, 5 Bastrini, 3 Djordjevic; 8 Da Silva (10°st 17 Bombagi), 4 Scoppa (10°st 16 Sessa), 7 Biagianti (1°st 15 Di Cecco); 11 Barisic (21°st 20 Paolucci), 9 Anastasi (1°st 21 Calil), 10 Russotto (10°st 18 Piscitella).

Troina:  1 Lizzoni; 2 Raccuglia, 3 Russo, 4 Marletta, 5 Silvestri, 6 Orlando, 7 Talla, 8 Fernandez, 9 Diallo, 10 Ott Vale, 11 Di Santo. Subentrati nel corso della ripresa: 12 Di Benedetto; 14 Lee Jejeok, 15 Gueye, 16 De Souza, 17 Savela, 18 Bello, 19 Napolitano, 20 Lila, 21 Melillo, Lee Seung Yeop.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Catania di Rigoli prende forma: Paolucci implacabile in area di rigore

CataniaToday è in caricamento