Cessione Calcio Catania, pubblicato nuovo bando: rimane la procedura competitiva

Grande lavoro della sezione fallimentare del Tribunale di Catania. Gli sforzi profusi vanno verso la salvaguardia degli interessi dei creditori e quindi anche verso la salvezza della matricola 11700

Nuovo bando e procedura competitiva. Restano le date del 22 e 23 luglio. Il grande lavoro e gli sforzi profusi dalla sezione fallimentare del Tribunale di Catania hanno permesso di garantire la compatibilità della procedura competitiva nonostante la dichiarazione di fallimento di Finaria. 

La cessione del Calcio Catania va verso la salvaguardia degli interessi dei creditori e quindi anche verso la salvezza della matricola 11700 e dei posti di lavoro. 

Resta immutata anche la base d'asta. Confermata l'apertura delle buste il 23 luglio. La pubblicazione ha visto impegno e professionalità del giudice della sezione fallimentare Alessandra Bellia e dei due curatori fallimentari di Finaria, nominati nella giornata di ieri, Alessandra Leggio e Niccolò Notarbartolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento