Cessione Calcio Catania, costituita ufficialmente la Spa del Comitato

La Società per Azioni appena costituitasi rende noto che il bilancio aggregato di tutti i soci ad oggi rappresentati equivale a circa 63 milioni di euro

Si chiamerà Sport Investment Group Italia Spa, S.I.G.I. Il 20 maggio 2020, nello studio del Notaio Giuseppe Balestrazzi, è stato ufficializzato un nuovo passo del Comitato verso la possibile acquisizione del Calcio Catania. 

"Undici imprenditori, professionisti e procuratori di gruppi imprenditoriali hanno deciso di costituire la società per azioni, versando immediatamente il capitale sociale pari a 55 mila euro. Un passo che precede l’impegno ad aumentare lo stesso capitale a 5 milioni di euro, condizionando l’aumento al buon fine dell’operazione di acquisizione del Calcio Catania. La Spa rende noto inoltre che il bilancio aggregato di tutti i soci ad oggi rappresentati equivale a circa 63 milioni di euro.

Espletati i tempi tecnici per la registrazione della Spa, sarà presentata l’offerta formale per l’acquisto del Calcio Catania Spa. Il Comitato per l’acquisizione del Catania Calcio, avendo raggiunto il suo obiettivo dopo questo passaggio, decade. Da questo momento sarà la Sport Investiment Group Italia Spa, attraverso l’ufficio stampa Futura Production a rendere noto qualsiasi aggiornamento sulla road map prevista dai soci. Gli stessi soci della Spa hanno affidato a Fabio Pagliara e Maurizio Pellegrino il ruolo di rappresentare la Spa con i media. L’aspetto legale è affidato invece allo studio Augello e allo studio Paladino".

Stando alle prime indiscrezioni i nomi in caso di eventuale acquisto del club di via Magenta, in attesa di ulteriori dettagli, sarebbero, in riferimento all'area tecnica, oltre a Maurizio Pellegrino, quelli di Vincenzo Guerini e Massimo Mauro. Nome legato al gruppo sarebbe inoltre quello di Arturo Magni, della World Service. Angelo Maugeri, Gaetano Sanfilippo e Antonio Paladino tra i soci del gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento