menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania, ko in casa del Matera: etnei recriminano per un gol annullato

Il Lecce, battendo la Paganese, vola dritto in serie B. La squadra di Lucarelli passa in vantaggio con Curiale nei minuti iniziali, ma la rete viene annullata dalla terna arbitrale, un episodio poco chiaro nella dinamica. Nel secondo tempo i rossazzurri cadono sotto i colpi di uno scatenato Di Livio: finisce 2-1

Il Lecce è ufficialmente in serie B. Il Catania ad un passo dal terzo posto dopo la sconfitta rimediata in casa del Matera. La squadra di Lucarelli non approfitta del pari del Trapani, 2-2 contro il Monopoli,  e a 90 minuti dal termine della regular season resta ad una lunghezza di distanza dalla squadra di Calori vittoriosa nello scorso match al "Massimino".

Polemiche in campo da parte dei rossazzurri per un gol annullato a Curiale nelle battute iniziali del match: sugli sviluppi dell'azione, infatti, un tocco di mano di Scognamillo poteva portare agli estremi di un calcio di rigore. Al termine della gara invece la decisione di restare in silenzio stampa, nessuno dei tesserati del Catania ha infatti parlato ai microfoni.

DI LIVIO SUGLI SCUDI. Migliore in campo in assoluto l'ex romanista, figlio d'arte, in grado di creare non pochi grattacapi alla difesa schierata del Catania, soprattutto nel secondo tempo, quando le squadre si allungano. Grazie alla sua velocità il numero 32 semina il panico trovando il gol nel primo tempo  e l'assist nella ripresa per il gol decisivo di Sernicola che fissa il risultato sul 2-1.

RUSSOTTO IN GRANDE SPOLVERO. Buone risposte arrivano da Russotto, unica nota positiva nella giornata di oggi, soprattutto in ottica play-off. Il numero 7 va in gol e trova moltissimi spunti per creare difficoltà dalle parti di Golubovic. Risposta a metà invece quella che arriva da Di Grazia, incapace di incidere fino in fondo nelle dinamiche del match. 

In attesa degli ultimi 90 minuti della stagione la priorità è adesso quella di recuperare Lodi, per lui previsto uno stop di 15 giorni, e pianificare al meglio la preparazione per il rush finale. 

TABELLINO MATERA-CATANIA 2-1 (43′ Di Livio, 50′ Russotto, 90′ Sernicola)

MATERA (4-2-3-1): Golubovic, Di Sabatino, De Franco, Scognamillo, Sernicola, Maimone, De Falco (55′ Dugandzic),Tiscione ( 60′ Mattera), Di Livio, Sartore (67′ Salandria), Casoli.

CATANIA (4-3-3): Pisseri, Esposito (58′ Semenzato), Aya, Bogdan, Porcino, Rizzo (58′ Mazzarani), Bucolo ( 72′ Fornito), Biagianti (83’ Barisic), Russotto, Curiale, Di Grazia (72′ Manneh).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento